Sformatini di granchio

    photo-full
    Gli sformatini di granchio sono dei gustosi antipasti perfetti per la cena di San Valentino con il vostro lui/la vostra lei; sono facili da fare, e si possono preparare in anticipo e servire a temperatura ambiente. Poi questo antipasto è a base di pesce, ma un pesce molto comodo da servire e da mangiare, e completamente privo di lische e gusci vari.  

    Ingredienti

    • 100 g. di polpa di granchio (surgelata o in scatola), peso netto e ben scolato
    • 2 uova
    • 75 g. di panna da cucina
    • 1 cucchiaio di latte
    • sale e pepe q.b.
    • burro per gli stampini
    • insalatine varie per accompagnare (da condire con un filo di olio e un pizzico di sale)
    • frutti di mare vari e salsine per completare l’insalata (opzionali)
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1) Esaminate con cura la polpa di granchio per eliminare eventuali resti di cartilagini e di pezzetti di guscio.

    2) Mescolate assieme i primi 5 ingredienti.

    3) Imburrate due stampini (vanno bene anche quelli da creme caramel usa e getta). Riempiteli con il composto.

    4) Fate cuore nel forno caldo a 180 gradi a bagnomaria per circa mezzora. A fine cottura una lama di coltello infilzata negli sformatini deve uscire fuori pulita.

    5) Togliete dagli stampini e servite accompagnando con delle insalatine, e a piacere con qualche frutto di mare.

    6) Fate attenzione che il surimi, che frequentemente viene chiamato polpa di granchio, e solo un impasto di polpa di pesci vari con addensanti, coloranti e aromi artificiali da non usare per questa ricetta; e soprattutto non usate il surimi a forma di chela di granchio per decorare.

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI