Antipasti veloci e sfiziosi: 5 idee per fare un’ottima figura [FOTO]

  • Commenti (4)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Antipasti veloci e facili da realizzare

La preparazione di antipasti veloci per un qualsiasi avvenimento cambierà totalmente l’aspetto della vostra cena: infatti solamente con una presentazione molto ricca di varie portate, una sorta di sequela di piccoli assaggi, stuzzicherete l’appetito dei vostri commensali. Spesso, come succede nelle grandi cerimonie, il momento dell’antipasto è quello più divertente e variegato e certe volte quasi ci dispiace sederci in tavola per consumare il resto del pasto. Se avete ospiti a cena servite più antipasti, che preparerete rapidamente e che vi faranno fare veramente bella figura.

  • Antipasto di formaggi con confettura
  • Antipasto di polpettine di merluzzo
  • Antipasto di salumi misti e formaggi
  • Antipasto di salumi misti
  • Antipasto di verdura con caprino

Scegliere l’antipasto

selezione antipasti

Come scegliere gli antipasti? Dovete ben considerare che questi sono il biglietto da visita della vostra cena, che quindi ne indicherà anche la tipologia. Ricordate che l’antipasto deve essere leggero e soprattutto delicato, visto che di solito è buona norma aumentare l’intensità del sapore via via che il pasto va avanti. Quindi cercate di lasciare gli antipasti saporiti solamente se i piatti che lo seguono lo saranno maggiormente.

Antipasto all’italiana

antipasto all italiana

L’antipasto all’italiana è assolutamente rapidissimo da preparare: infatti si tratta di solito di una selezione di formaggi e salumi a seconda dei prodotti tipici della regione, per esempio culatello, speck, prosciutto cotto e crudo, sempre tutto di ottima qualità. Completano l’antipasto italiano delle verdure sottolio, come i carciofini.

Antipasti fritti

antipasti fritti

Gli antipasti fritti sembrano complicati da preparare ma se avrete una buona organizzazione e lascerete all’ultimo momento solamente l’operazione della frittura non avrete certamente problemi di tempo. Infatti una buona frittura richiede veramente pochissimi minuti. Potete friggere sia pesce che verdura, a seconda dagli elementi di cui sarà composto il menù.

Antipasti di pesce

antipasti di pesce

Iniziare il menù con un antipasto di pesce è una grande idea, soprattutto perchè è una scusa per consumare crostacei e salmone, preziosi alleati della salute. Non dimenticate il pesce affumicato, non solamente appunto il salmone, ma anche trota e aringa. Potrete giocare su tantissimi abbinamenti tra pesce e verdura o pesce e frutta… mitica l’accoppiata di gamberi e avocado.

Antipasti di verdure

antipasti di verdure

Gli antipasti di verdure sono sempre adatti per l’apertura di un pasto, freschi, leggeri e soprattutto con poche calorie e stimolano anche adeguatamente i succhi gastrici, creando il clima adatto per le successive portate. Ovviamente dovrete stare attente al giusto abbinamento di sapori, per non spegnere il sapore naturale delle verdure e non eccedere nei condimenti. Perfetto in quest’ottica è il pinzimonio, che sicuramente è rapidissimo nella preparazione.

5 ricette di antipasti veloci

antipasti rapidi

Ecco cinque ricette che riassumono tutto quello che vi abbiamo scritto sugli antipasti veloci, delle ricette da scegliere poi in base a ciò che avrete deciso di preparare per cena:

Ven 12/11/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Connie 21 novembre 2010 20:31

per Natale faro’ come antipasto: Insalata russa, vitello tonnato,melanzane alla parmigiana, cosa posso aggiungere ancora ma preparato il giorno prima? Grazie dei consigli

Rispondi Segnala abuso
12 dicembre 2010 19:59

prendi della insalata verde e del radicchio rosso,usa solo la parte croccante e tagliala julienne (fine fine )prendi dei gamberi di media grandezza cuocili in acqua poco sale e limone 4/5 gocce,solo 2 minuti di bollore.Sbuccia i gamb solo al centro lascia testa e coda condiscili con olio extrav poco limone 1 cucc.no aceto pepe grosso sale erba cipollinatritata sottile.Prepara 1 ciotola ogni persona metti sotto insalata non condita riscalda al microonde poco poco i gamberi adagiali sull’insalata versa il condim un pizzico si prezz tritato e 1 foglietta di menta strofinata sul bordo delle ciotole.buona figura garantita

Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 22 novembre 2010 10:46
12 dicembre 2010 20:03

prendi della insalata verde e del radicchio rosso,usa solo la parte croccante e tagliala julienne (fine fine )prendi dei gamberi di media grandezza cuocili in acqua poco sale e limone 4/5 gocce,solo 2 minuti di bollore.Sbuccia i gamb solo al centro lascia testa e coda condiscili con olio extrav poco limone 1 cucc.no aceto pepe grosso sale erba cipollinatritata sottile.Prepara 1 ciotola ogni persona metti sotto insalata non condita riscalda al microonde poco poco i gamberi adagiali sull’insalata versa il condim un pizzico si prezz tritato e 1 foglietta di menta strofinata sul bordo delle ciotole.buona figura garantita

Rispondi Segnala abuso
Seguici