Non conosco bene le origini di questa ricetta. So solo che se non la preparo (sotto l’attenta supervisione di mia madre), non è la vigilia di Natale. Vi dirò di più… qualche nostro amico o parente viene a cena da noi solo per per mangiare questa pietanza. Non storcete il naso… vi sembrerà insolita, provare per credere… è veramente squisita. Anche su questa ricetta ci sono “dispute” gastronomiche. A Napoli, ad esempio, il cavolfiore lesso viene affiancato al baccalà all’insalata, in altre zone viene aggiunto il pomodoro. Questa ricetta è di “casa mia” ereditata dalle mie nonne e bisnonne. Provate e fatemi sapere….

Ingredienti per Baccalà e Cavolfiore (dosi per 4/6 persone)

  • 1 cavolfiore
  • 500gr di baccalà ammollato
  • 2 spicchi d’aglio
  • una manciata di olive nere
  • olio extravergine
  • Procedimento: tagliate il cavolfiore a fettine e tuffateli in una scodella ricolma d’acqua fredda per eliminare ogni impurità. Sfilettate il baccalà ammollato eliminando tutte le spine e la pelle. In una ampia e capiente pentola sistemate tutti gli ingredienti. Cuocete a fuoco bassissimo controllando sempre il liquido di cottura e aggiungendo, se necessario, un pò d’acqua.

    Rimestate spesso fino a che il cavolfiore e il baccalà si siano perfettamente amalgamati fino a creare una crema. Servite caldissimo.

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI