Tartine del buon augurio

    photo-full
    Per il buffet di Fine Anno vi consigliamo queste deliziose tartine del buon augurio, che sono veramente ben auguranti, visto che contengono ben tre cibi “portatori di fortuna: le lenticchie, l’uva e la melagrana. Preparate i biscottini salati che sono la base di queste tartine in anticipo e conservateli in una scatola a chiusura ermetica, ma completateli solo al momento di servirli (per mantenerli ben croccanti). Potete completare questi biscottini anche con delle striscioline di salmone oppure delle fettine di salame, visto che ci sono le lenticchie saranno sempre di buon augurio.

    Ingredienti

    • 8 caprini (formaggi freschi a base di latte vaccino dalla forma di cilindro allungato)
    • 230 g. di farina
    • 200 g. di lenticchie rosse
    • 150 g. di olio d’oliva extra vergine
    • 80 g. di parmigiano grattugiato
    • 60 g. di olio di mais
    • 1 limone
    • 1 bustina di lievito in polvere per piatti salati
    • sale e pepe q.b.
    • acini d’uva e chicchi di melagrana per decorare a
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Riducete le lenticchie in farina, frullandole con un robot da cucina.

    Preparate una pasta usando la farina di lenticchie, quella bianca, i due tipi di olio, il formaggio grattugiato, un po’ di sale ed il lievito.

    Stendete la pasta, ritagliate dei cerchietti (circa 60), e poi bucherellateli per evitare che gonfino in cottura.

    Deponete i dischetti di pasta su delle placche coperte da carta forno, e cuoceteli in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti.

    Al momento di servirli decorateli con i caprini sbattuti con il succo di limone sale e pepe e con acini d’uva o chicchi di melagrana.

    Foto da www.cademartori.it, www.ars-alimentaria.it, GIeGI, www.inbadia.com, jahan.20un.com, www.grape.sk/

    Tartine buon augurio
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA