Buono e strano da mangiare: i risultati del sondaggio

Buono da mangiare

Vi presentiamo i risultati del sondaggio che abbiamo fatto sulle cose più strane che si possono mangiare. I vincitori sono le rane, ma veramente interesanti sono le cose assolutamente inusuali che i nostri lettori hanno mangiato, dall’elefante al cammello.

  • coccodrillo in umido
  • renna arrosto
  • risotto con le rane

Premettiamo che tutti i cibi elencati nel sondaggio si mangiano regolarmente in Italia o nel mondo; la balena che in Italia è vietata si trova nei menu dei ristoranti di Oslo, loro infatti la cacciano, ed i cetrioli di mare, o olutarie, sono usati nella cucina cinese, anche seccati. Prima di tutto vediamo i risultati:

Le rane 28%
La renna 21%
Altro 14%
Il coccodrillo 11%
Lo struzzo 11%
Il canguro 7%
I cetrioli di mare 5%
La balena 4%

Come si vede hanno vinto le rane seguite dalla renna, poi coccodrillo e struzzo, canguro ed ultima la balena. Se non consocete queste prelibatezze, vi diamo delle ricette facili per provarle:

- Rane impanate al prezzemolo

- Stufato di renna

- Bistecche di canguro con verdurine

- Bistecche di struzzo al pepe rosa

Vediamo ora le stranissime cose che risultano mangiate in qualche parte del mondo:

* Il tasso, citato da diverse persone, e l’istrice; questo nons orprende molto visto che veniva regolarmente mangiato anche in Italia, un mio amico cacciatore diceva che era buonissimo.

* Locuste fritte nell’olio di palma in Africa (Nigeria zona nord/est villaggio vicino alla periferia di GOMBE)
, dichiarate buone.

* Tartaruga marina in zuppa, isole di Sottovento – Oceano Pacifico, giudizio “è sufficente la prima esperienza, certamente all’occasione non replico”.

* Serpenti, e in particolare il cobra delle risaie in Cin, giudizio “buona carne, delicata, sapeva di vitello”.

* Cane, in Korea, non stupiamoci in Cina lo mangiano regolarmente.

* In Cina il filetto di panda, questo ci sembra strano pensavamo che fosse protetto, comunque esistono anche i panda minori che sono molto più comuni, e forse si trattava di qust’ultimo.

* Lo yacarè (un tipo di coccodrillo) in Brasile, giudizio “buonissimo, carne soda, con un lieve sapore di pesce”.

* Formiche lesse e riso (sud Thailandia)
.

* Spezzatino di varano (Malesia), anche questo pensavo che non fosse cacciabile.

* Bisteccona di cammello alta 3 dita (Arabia Saudita), il cammello o meglio il dromedario si mangia comunemente nei paesi arabici e del Nord Africa, per esempio, noi abbiamo visto un macellaio di carne di dromedario in Tunisia.

* Elefante, chissa che gusto aveva.

* Spezzatino di alce, in Svezia, questa stupisce meno, in fondo si tratta di una specie di cervo, ma molto più grande.

Foto da growabrain.typepad.com, www.cupidagents.com, www.cucinaitaliana.info

Dom 30/08/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici