Cappuccino [FOTO]

    photo-full
    Calorie:
    107  Kcal/100gr
    Il capuccino è una must della prima colazione, un rituale di cui non si può di certo fare a meno! Prima di iniziare, vogliamo deliziarvi di una piccola curiosità che non tutti conoscono: la provenienza del nome di questa ricetta è preso in prestito dall'abito dei frati capuccini, dal saio di colore bruno di questi frati francescani. Scopriamo insieme qual è il giusto modo per unire il caffè espresso con la spuma di latte montata a vapore, un vero matrimonio di gusto...da leccarsi i baffi!

    Ingredienti

    • 125 ml di latte parzialmente scremato
    • 25 ml di caffè•
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. L'inizio per realizzare un buon capuccino è quello di preparare un buon caffé. Versate l'acqua, possibilmente di fonte, nella caldaia della vostra moka fino a raggiungere la valvola. Successivamente inserite il filtro e riempitelo con la vostra miscela di caffé preferito; richiudete quindi la macchina e posizionatela sul fornello.

    2. In attesa che il caffé salga, versate il latte nel bollilatte e ponetelo sul fuoco per riscaldarlo per bene. Ottenuto questo risultato, versate il latte ancora bollente all'interno di un frullatore e montate il latte accendendo e spegnendo lo strumento fino a quando non si formerà una cremina leggermente spumosa in superficie.

    3. Non appena il caffé sarà pronto, versatene un bel po' in una tazza, prendete la caraffa del frullatore e con movimenti circolari versate il latte nella tazza; questi movimenti permetteranno alla crema di scendere subito lasciando poco spazio al latte non ancora montato.

    4. Scegliete se zuccherare prima o dopo il vostro capuccino e decorate a vostro piacimento con un po' di cacao. Vi suggeriamo di dare uno sguardo alla nostra fotogallery per rubare qualche idea davvero curiosa!

    Un cappuccino artistico, by Kazuki Yamamoto

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI