Carbonara di zucchine

Carbonara di zucchine

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
3500 Kcal/Porz

    La ricetta della carbonara di zucchine, senza pancetta ma con il guanciale, rappresenta una variante appetitosa della classica. Un primo piatto ricco, cremoso, nutriente ed appagante. Sicuramente non light, la carbonara di zucchine merita di essere preparata almeno una volta, per il pranzo della famiglia al completo così come per quello con gli amici. Può costituire un ottimo escamotage per fare mangiare le verdure ai bambini, perchè camuffate insieme alla pasta ed alle uova. Se avete voglia di pranzare con qualcosa di diverso, perchè non stravolgere l’ordinario e preparare questa deliziosa carbonara di zucchine le cui calorie, state certi, sono sicuramente inferiori rispetto alla tradizionale? Utilizzate degli ortaggi e delle uova fresche per andare sul sicuro ed ottenere un risultato impareggiabile.

    Ingredienti

    Ingredienti Carbonara di zucchine per quattro persone

    • 320 gr di pasta corta
    • 2 zucchine piccole
    • 2 uova
    • olio extra vergine di oliva
    • 2 cucchiai di grana grattugiato

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Carbonara di zucchine

    Prima di iniziare scegliete delle zucchine fresche, prive di imperfezioni ed ammaccature. Potrete sostituire la cipolla con uno spicchio di aglio o con un porro a vostro piacimento. Radunate tutti gli altri ingredienti e pesateli, quindi iniziate con la realizzazione del piatto.

    Tagliate la cipolla sottilmente e versate in una padella dell’olio di oliva. Fatelo scaldare ed unite la cipolla ed il guanciale tagliato a dadini. Fateli rosolare bene mescolandoli di tanto in tanto.

    Lavate bene le zucchine. Ponetele su un tagliere ed eliminatene le estremità. Tagliatele a cubetti con un coltello affilato.

    Unitele nella padella con la cipolla ed il guanciale e fatele saltare su fiamma vivace per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Regolate di sale – poco per via del guanciale che è sapido di suo – e pepe. Spegnete la fiamma.

    In una pentola con acqua bollente buttate la pasta e fatela cuocere al dente.

    Mentre la pasta cuoce, versate in una ciotola le uova ed unite il formaggio grattugiato insieme ad un pizzico di sale. Mescolate con una forchetta fino ad ottenere un composto fluido e privo di grumi. Utilizzate preferibilmente delle uova a temperatura ambiente.

    Scolate la pasta, versatela nella padella con le zucchine, la cipolla ed il guanciale e terminate la cottura facendo saltare il tutto insieme.

    Trasferitela adesso nella ciotola con le uova e mescolate energicamente con un mestolo fino ad ottenere un condimento cremoso.

    Trasferite nei piatti da portata, spolverate con abbondante pepe nero appena macinato e servite. Potete completare anche con del formaggio grattugiato in superficie.

    Varianti della carbonara di zucchine

    Le varianti del piatto si sprecano, e sono tutte più o meno ricche.

    La carbonara di zucchine e salsiccia si ottiene sostituendola al guanciale in padella. Fatela rosolare, da sbriciolata, insieme alla cipolla, quindi aggiungete gli ortaggi e terminate la cottura.

    La carbonara di zucchine e fiori di zucca costituisce una delicata versione vegetariana. Anche questi vanno uniti in padella con la cipolla, ma vanno aggiunti per ultimi.

    Superlativa è, infine, la carbonara di zucchine e gamberetti. Un primo ricco a base di pesce che potrete servire anche come piatto unico.

    Photo by Alpha / CC BY

    VOTA:
    3.8/5 su 15 voti

    Speciale Natale