Mousse di prosciutto

    photo-full
    La mousse di prosciutto è una classico piatto freddo che vi riproponiamo per il Cenone di Fine Anno, soprattutto se è organizzato a buffet. Scegliendo uno stampo dalla forma particolare e decorando con cura, soprattutto utilizzando della gelatina rassodata, otterrete un risultato scenografico, che starà benissimo al centro del buffet; inoltre questo piatto si trasporta benissimo, basta mettere lo stampo i una borsa frigo, e le decorazioni da parte e sformarlo solo a destinazione.  

    Ingredienti

    • 350 g. di prosciutto cotto di ottima qualità sgrassato
    • 250 di panna da montare
    • 2 cucchiai di Porto o Cognac o Marsala
    • sale e pepe q.b.
    • gelatina aromatizzata al Porto o al Marsala almeno 2,5 dl., più altra per decorare
    • uova sode, verdure fresche, sottoaceti a piacere per decorare
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Tritate finemente il prosciutto.

    Montate a neve ben soda la panna, salatela e pepatela.

    Mescolate 2,5 dl.

    di gelatina al prosciutto, aggiungete il Porto o quello che avete deciso di usare, poi incorporate la panna montata con delicatezza, mescolando dall’alto in basso.

    Versate il composto a base di prosciutto in uno stampo dalla forma decorativa, per esempio con il buco in mezzo, e poi fate rassodare in frigorifero per almeno 4 ore.

    Fate rassodare anche la gelatina per la decorazione.

    Al momento di servire immergete brevemente lo stampo in acqua bollente e rovesciate la mousse su un piatto da portata. Decorate a piacere, utilizzando anche formine di gelatina rassodata, oppure triturata grossolanamente.

    Se preferite potete prima rivestire lo stampo con la gelatina, versandone un pochino nello stampo freddissimo dopo un soggiorno nel freezer, far rassodare, versare altra gelatina e ripetere. Poi versate la mousse e ricoprite con altra gelatina; ma questa procedura è più lunga e complessa.

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA