Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
280 Kcal/Porz

    La ricetta della cheesecake Oreo è golosissima: si tratta di una cheesecake senza cottura realizzata con i famosi biscotti Oreo che le conferiscono un sapore caratterisitico. E’ un dolce tipico americano conosciuto come Oreo dream pie, ma grazie alla sua golosità è sempre più presente anche sulle nostre tavole. Il procedimento è davvero semplice oltre che veloce e in poche mosse otterrete questa torta dal gusto inconfondibile che piacerà sicuramente a tutti. Vediamo insieme come prepararla.

    Ingredienti

    Ingredienti Cheesecake Oreo per dieci persone

    • 100g di burro
    • 300ml di panna liquida

    Ricetta e preparazione

    Come fare Cheesecake Oreo

    Per la preparazione di questa cheesecake serviranno in totale 3 tubetti di Oreo, 2 per la base della cheesecake ed uno per la decorazione. Iniziamo la preparazione della torta separando i biscotti (2 confezioni) dalla crema interna con l’aiuto di un coltello o un cucchiaino.

    Frulliamo i biscotti oreo privati della crema in un mixer fino ad ottenerne una grana abbastanza fine.

    A questo punto sciogliamo il burro al microode alla massima potenza per circa 1 minuto. Se non avete un microonde a disposizione, potete sciogliere il burro a bagnomaria.

    Aggiugiamo il burro fuso ai biscotti tritati e diamo un’altra frullata con il mixer.

    Ora realizziamo la base versando il composto di biscotti frullati e burro fuso sulla base di uno stampo di silicone di 24 cm di diametro.

    Questo tipo di stampo è ideale per le torte, come la cheesecake, che dovranno essere sformate una volta raffreddata.

    Potrete anche servirvi di uno stampo a cerniera; in questo caso ricordate di foderare la base dello stampo con la carta forno. Lasciamo raffreddare in freezer per circa 10 minuti.

    Nel frattempo mettiamo ad ammollare per circa 5 minuti la colla di pesce in acqua.

    Passiamo ora a realizzare la mousse della cheesecake Oreo: versiamo in una ciotola lo zucchero, il formaggio Philadelphia e la cremina degli Oreo. Con l’aiuto di una frusta (anche elettrica) amalgamiamo gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea.

    A parte montiamo 200ml di panna ben ferma.

    In un pentolino versiamo la restante panna liquida e la colla di pesce strizzata e lasciamo sciogliere a fuoco lento.

    Aggiungiamo alla mousse di Philadelphia, la colla di pesce sciolta nella panna. Incorporiamo per bene.

    E’ il momento anche la panna montata: mescoliamo delicatamente e con movimenti dall’alto verso il basso, in modo che la panna non smonti rendendo più leggera la mousse.

    Versiamo la mousse ottenuta sulla base di biscotti Oreo. Livelliamo in modo omogeneo e riponiamo in frigo a rassodare per almeno 3 ore.

    Trascorso il tempo necessario, preleviamo la cheesecake dal frigo, togliamola dallo stampo e completiamola decorandone la superfice con i biscotti Oreo, in parte interi ed in parte tritati.

    Consigli

    Se volete rendere questa golosissima cheesecake più leggera, potete sostituire il Philadelphia classico con quello light che conferirà alla torta anche un sapore più delicato.

    Varianti

    Potete rendere la cheesecake Oreo “total black” aggiungendo alla mousse del cioccolato fondente. Basterà sciogliere 100g di cioccolato fondente a bagnomaria e, una volta raffreddato, incorporarlo alla crema al formaggio. Una vera goduria!

    Se amate la cheesecake dovete assolutamente provare la ricetta della cheesecake originale.

    Idee per la decorazione

    La torta Oreo senza cottura è un dolce semplice da personalizzare anche nella decorazione. Potrete guarnirla con biscotti Oreo,come abbiamo fatto noi, oppure con topping al cioccolato e ciuffetti di panna montata.

    Conservazione

    Potete conservare la cheesecake Oreo in frigorifero per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente. E’ possibile anche congelarla.

    VOTA:
    4.8/5 su 4 voti