Come cucinare il coniglio

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Cucinare il coniglio

Oggi vediamo come cucinare il coniglio, una carne molto delicata e gustosa che spesso però non si sa come valorizzare, intanto partiamo dal presupposto che il coniglio ha una carne magra e poco calorica che oscilla tra le 120 e le 160 Kcal per 100 gr puà quindi essere consumato nelle diete ipocaloriche in cui è essenziale variare un pò gli alimenti per non annoiarsi e scoraggiarsi e poi perchè una dieta varia serve ad avere tutti gli elementi essenziali per il nostro organismo.

  • coniglio con verdure
  • coniglio crudo
  • coniglio

Come vi dicevo il coniglio ha una carne magra ma come ben sappiamo spesso sono i metodi di cottura a fare i danni pertanto vi darò qualche consiglio anche su come mantenervi in regime light. Ma partiamo dalle basi il coniglio è bene consumarlo qualche volta al mese perchè una fonta molto ricca di Omega 3, di vitamine B, E, PP, e di fosforo inoltre è un alleato molto prezioso per combattere e prevenire il colesterolo e le malattie cardiovascolari.

Quando acquistate il coniglio guardate sempre bene l’etichetta in cui con metodi più o meno chiari, è sempre indicata la provenienza e il modo in cui è stato allevato, in ogni caso per essere di buona qualità il coniglio deve avere una carne rosea, il fegato rosso e brillante, i rognoni devono essere circondati da una parte di grasso e le cosce devono essere carnose e piene.

Il coniglio si cucina sempre senza pelle, l’ideale sarebbe evitare il burro o il fritto e preferire una cottura al vapore e aromatizzare con molte spezie ed erbe aromatiche.

Per quanto riguarda le ricette abbiamo il coniglio alla ligure che fa parte della tradizione della cucina ligure in cui userete olive, rosmarino e pinoli, una vera delizia per il palato misto a quel quid in più che hanno solo le ricette antiche.

Poi abbiamo il coniglio con il riso e il coniglio in salsa rosa e ancora il coniglio con carciofi che potete servire come piatto unico e il famoso coniglio ripieno, se invece volete mantenervi leggeri vi consiglio il coniglio arrosto light che hanno provato per voi i nostri GIeGI.

Foto da:
girlinterruptedeating.wordpress.com
www.roshani.co.uk
goodiesfirst.typepad.com

Mer 29/04/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici