Colomba pasquale

    photo-full
    Vogliamo farvi vedere come fare la colomba pasquale in casa illustrandovi tutte le diverse fasi della lavorazione. Purtroppo la procedura per preparare questo dolce tipico di Pasqua è abbastanza complessa e richiede un po' di tempo, soprattutto per poter effettuare le diverse lievitazioni; ma il risultato sarà assolutamente fantastico, soprattutto perché la vostra colomba sarà fatta solo da ingredienti genuini, senza aromi artificiali e coloranti, lasciando perdere i conservanti. Per un buon risultato vi serve solo un’impastatrice meccanica: per realizzare questa ricetta in modo abbastanza veloce, date un'occhiata alle nostre istruzioni e al video.  

    Ingredienti

    • 350 g. di farina Manitoba più quella per la spianatoia (la scelta della farina è importantissima per il risultato)
    • 20 g. di lievito di birra
    • 40 g. di latte
    • 100 g. di burro morbido a temperatura ambiente
    • 215 g. di zucchero
    • 120 g. di uova (più o meno due uova medie)
    • 150 g. di scorzetta d’arancia candita
    • 5 g. di sale
    • 30 g. di albume d’uovo (circa 1 albume)
    • 15 g. di mandorle pelate
    • 8 g. di mandorle amare o armelline
    • mandorle intere q.b.
    • granella di zucchero q.b.
    • zucchero a velo q.b.
    • 1 ciliegina candita
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1) Primo Impasto: sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido, impastatelo con 40 g. di farina e lasciatelo lievitare coperto in un luogo tiepido (usate il forno spento appena intiepidito).

    2) Secondo impasto: riprendete il primo impasto e lavoratelo con 130 g.

    di acqua tiepida e 100 g. di farina. Coprite e fate lievitare di nuovo coperto in un posto tiepido per 40 minuti.

    3) Terzo impasto: a questo punto ci vuole l’impastatrice; unite al secondo impasto 20 g. di zucchero e 100 g. di farina e poi 20 g. di burro morbido. Lavorate il tutto fino a quando non si staccherà dalle pareti della ciotola.

    4) Quarto impasto: aggiungete al terzo impasto 120 g. di zucchero e 210 g. di farina, poi le uova poco alla volta, ed infine il sale. Fate lavorare l’impasto fino a quando non diventerà omogeneo elastico e si staccherà completamente dalle pareti della ciotola (ci vorranno circa 40 minuti). Aggiungete la scorzetta d’arancio tagliata a dadini facendo andare l’impastatrice a bassa velocità. Fate lievitare nel solito posto fino a che la pasta sarà raddoppiata in volume, il tempo richiesto va da 1 ora e mezza a due ore.

    5) Sbattete l’impasto sulla spianatoia, dividetelo in due parti, una un po’ più grande della metà, e la parte più piccola a sua volta in due parti uguali. Date alle varie parti una forma cilindrica e deponeteli in uno stampo per colombe (la parte più grande sarà il corpo e le due più piccole le ali). Fate lievitare la colomba per circa un’oretta (anche in questo caso il volume dovrebbe raddoppiare).

    6) Preparate la glassa tritando con un frullatore le mandorle dolci e amare con 75 g. di zucchero, poi unitevi l’albume e frullate ancora.

    7) Stendete la glassa sulla colomba con delicatezza per non farla sgonfiare. Completate con delle mandorle intere, della granella di zucchero e infine con una bella spolverata di zucchero a velo. Fate un taglietto nella testa e inseritevi la ciliegina.

    8) Cuocete la colomba nel forno caldo a 160 gradi per circa 45 minuti; durante i primi venti minuti aprite il forno ogni 5 minuti, per far uscire l’umidità che si potrebbe formare. Se la colomba si abbronzasse troppo durante la cottura copritela con un foglio di alluminio.

    Segui anche la procedura per preparare un'ottima colomba di Pasqua seguendo la ricetta originale e i nostri consigli.

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA