Ricettari correlati Scritto da

Lo zucchero vanigliato è fondamentale per preparare i dolci, sia per spolverarli alla fine ma anche durante la preparazione per dare un delicato aroma di vaniglia. Vediamo come prepararlo.

Lo zucchero vanigliato si trova in commercio in bustine che servono mediamente per spolverare una torta, ma non si è mai certi se l’aroma di vaniglia è dato dalla artificiale vanillina. Inoltre, se ne usate parecchio, magari durante la preparazione dei dolci finite a produrre anche una certa quantità di rifiuti non riciclabili, le buste plastificate.

Ma noi possiamo facilmente preparare lo zucchero vanigliato in casa, con garanzia della qualità, risparmio, e minor impatto ambientale.

Procuratevi un barattolo abbastanza grande a chiusura ermetica, riempitelo di zucchero a velo. Per acquistare lo zucchero a velo in quantità rivolgetevi al vostro pasticcere, il prezzo è meno di 4 Euro al kg.. Poi acquistate una o due bacche di vaniglia, tagliatele a pezzetti ed inseritele nello zucchero. Chiudete e lasciate riposare alcune settimane, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto, e lo zucchero vanigliato è pronto.

Se poi usate le bacche di vaniglia intere nella preparazione delle torte, potete conservarle dentro lo stesso barattolo fino al momento di usarle.

Quando lo zucchero inizia ad esaurirsi potete aggiungerne dell’altro. E se poi i pezzetti di vaniglia diventano esauriti, cioè profumano poco, allora potete triturarli ed usarli mescolati a del tè verde o nero per preparare un eccellente tè alla vaniglia.

Foto di GIeGI

Zucchero vanigliato

Pasqua 2017

VEDI ANCHE
RICETTE PIU' POPOLARI
DALLA CUCINA