Fagottini di biete e piselli

Fagottini di biete e piselli

    Erbe e pisellini con l’arrivo della primavera iniziano di nuovo a farsi strada sui banchi delle frutterie e colorare la nostra tavola. Niente piselli surgelati, se trovate quelli freschi, di gran lunga più saporiti. Questi involtini fatti con le biete e ripieni di ricotta e pisellini freschi sbollentati sono un contorno adatto a questa stagione e perfetti per i secondi importanti pasquali, per esempio al carrè alla senape che vi abbiamo suggerito questa mattina. Potete decidere anche di servirli come rustico antipasto o addirittura sceglierli come secondo vegetariano. E’ un piatto davvero molto versatile.

    Ingredienti

    Ingredienti Fagottini di biete e piselli

    • piselli sgranati 200 g
    • ricotta 150 g
    • 2 rametti di rosmarino
    • olio extravergine di oliva
    • pepe
    • un mazzo di biete
    • parmigiano reggiano grattugiato
    • un uovo
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Fagottini di biete e piselli

    In una ciotola mescolate la ricotta con l’uovo, 4 cucchiai di parmigiano e i piselli che avrete sbollentato in acqua salata per circa 8 minuti. Regolate di sale e pepe e amalgamate bene.

    Scottate per qualche secondo le foglie di bieta pulite, quindi mettetele ad asciugare su carta da forno.

    Sovrapponete leggermente due foglie, distribuitevi sopra due cucchiai di composto alla ricotta e chiudetele a fagottino. Sistemateli in una padella dove avrete messo a scaldare un filo di olio e il rosmarino per profumare, mettete il coperchio e fate cuocere per circa 5 minuti a lato.

    Scolateli con il mestolo forato e servite.

    Foto da:

    www.kyagr.com, www.pintogel.it, fc03.deviantart.com, www.gjirofarm.com, www.gourmetgirlmagazine.com

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti