Barchette di patate alla salvia

Barchette di patate alla salvia

    Le patate sono un alimento molto versatile, da preparare in tantissimi modi. Al forno, fritte o stufate, le patate sono sempre le più apprezzate a tavola, dagli adulti e specialmente dai bambini. Questa ricetta delle barchette di patate alla salvia sono una proposta gustosa. Potete proporle sia come contorno, associate ad un piatto di carne, oppure anche come antipasto. Servite calde accompagnandole con del burro salato saranno ancora più buone. Per prepararle impiegherete una ventina di minuti, e, mentre cucinate il resto del pranzo, dopo 40 minuti di forno saranno in tavola. E anche gli ingredienti semplici sono solitamente sempre a disposizione in tutte le case.

    Ingredienti

    Ingredienti Barchette di patate alla salvia

    • 4 patate grosse
    • 12 foglie di salvia
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • Pepe q.b.
    • 50 g burro
    • 2-3 cucchiai di panna
    • Sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Barchette di patate alla salvia

    Lavate le patate, mettetele in una pentola, copritele di acqua, salatela. Fatele cuocere per circa 35 minuti.

    Sbucciatele e tagliatele a metà per il lungo e scavate la polpa con un cucchiaio formando delle barchette.

    Passate allo schiacciapatate la polpa tolta, raccogliete in una terrina e unitevi 20 g di burro ammorbidito, la panna e 8 foglie di salvia, dopo averle lavate e tritate. Aggiungete sale e pepe e mescolate bene.

    Distribuite il composto nelle barchette, cospargetele di parmigiano e con il burro rimasto, precedentemente fuso.

    Ponete le barchette in una pirofila e fatele dorare in forno a 190° C. Servite calde dopo aver posto su ogni barchetta le foglie di salvia che avete messo da parte.

    Foto da www.alberghiera.it www.misya.info www.comune.mori.tn.it mg.alibaba.com www.disanapianta.com juliecook.canalblog.com scuoladicucina.files.wordpress.com www.iriscucina.it

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti