Patate e peperoni con aneto

Patate e peperoni con aneto

    Patate e peperoni con aneto è una ricetta di contorno alquanto veloce, da preparare in circa una mezz’ora tra la pulitura delle verdure e la cottura. In questa ricetta le patate e i peperoni vanno affettati sottilmente sia per facilitare la cottura che per permettere di farli insaporire e dorare con il burro. L’aggiunta dell’aneto, come nella ricetta delle carote all’aneto, conferisce un sapore originale ad un semplice contorno a base di verdure cotte in padella.

    Ingredienti

    Ingredienti Patate e peperoni con aneto

    • 1 kg di patate
    • 50 g di burro
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Patate e peperoni con aneto

    Sbucciate e lavate le patate, tagliatele a fette sottilissime. Pulite i peperoni, eliminate semi e filamenti, e tagliateli a listarelle sottili.

    Fate fondere il burro in una casseruola capiente, buttatevi dentro le patate, salate e fatele rosolare per 20 minuti a fuoco basso. A metà cottura aggiungete i peperoni.

    Nel frattempo lavate e tagliuzzate l’aneto. A cottura terminata cospargete le patate con l’aneto, adagiatele in una terrina e servite decorando con un ciuffetti di aneto che avrete lasciato da parte.

    VOTA:
    4.2/5 su 5 voti