Crocchette di patate con scalogno e provolone

Crocchette di patate con scalogno e provolone

    Le crocchette di patate con scalogno e provolone delizieranno i tuoi antipasti ma li puoi benissimo offrire ai tuoi amici in occasione di un brunch, perchè saranno comode da mangiare anche con le mani. Se usare del provolone dolce o piccante per completare questa ricetta in fondo devi sceglierlo tu, entrambi i gusti vanno bene, ma qualcuno forse già lo sa…io tendo decisamente verso il piccante.

    Ingredienti

    Ingredienti Crocchette di patate con scalogno e provolone

    • 300 grammi di patate
    • 30 grammi di provolone piccante o dolce grattuggiato
    • 1 uovo
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1 pizzico di noce moscata
    • 2 scalogni
    • 1 cucchiaino di rosmarino
    • 30 grammi di fiocchi di patate
    • Olio di semi di girasole per friggere
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Crocchette di patate con scalogno e provolone

    1. Metti le patate private della pelle in una pentola per la cottura a vapore con l’acqua già in ebollizione. Fai lessare per circa 20 minuti (dipende dalla grandezza dei pezzi di patata). Poi schiacciale (se non hai l’apposito attrezzo puoi sempre usare una forchetta) e raccogli tutto in una ciotola.
    2. Metti in una padella l’olio con gli scalogni e il rosmarino tritati insieme e lascia rosolare per un poco. Poi aggiungili alle patate.
    3. Taglia il provolone a cubetti e unisci anche questo.
    4. Apri un uovo su tutto, spruzza di sale e noce moscata e sbatti bene tutto il composto amalgamandolo con un cucchiaio.
    5. Prendi un pò di impasto nelle mani e forma delle polpette, passale sui fiocchi di patate in modo che si coprano uniformemente.
    6. Metti l’olio a riscaldare e poi friggile e dopo averle fatte scolare, servi ben calde.

    Un’altra gustosa ricetta a base di scalogno che puoi proporre anche all’aperitivo come fingerfood è quella dei muffins salati allo scalogno.

    Se vuoi proporre un piatto con due tipi di polpette e presentarlo come secondo, puoi anche scegliere di fare le polpettine di orzo perlato.

    VOTA:
    4.4/5 su 4 voti