Spaghetti di riso con il radicchio rosso

Spaghetti di riso con il radicchio rosso

    Vi proponiamo gli spaghetti di riso con il radicchio rosso, un piatto che appartiene di diritto alla cucina fusion; infatti gli spaghetti di riso, la cottura nel wok e la salsa di soia arrivano dalla cucina cinese, mentre il radicchio rosso e l’olio extra vergine d’oliva arrivano dalla cucina italiana. Il risultato è un piatto leggero e saporito, facile e veloce da preparare, dove la texture degli spaghetti di riso si lega benissimo al radicchio. Inoltre questo piatto è esente da latticini e da glutine, e rigorosamente vegano.

    Ingredienti

    Ingredienti Spaghetti di riso con il radicchio rosso

    • 125 g. di spaghetti di riso
    • 3 cipollotti o una cipolla piccola
    • salsa di soia “dolce” q.b.
    • 1 cespo di radicchio rosso
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • pepe macinato o pestato al momento q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Spaghetti di riso con il radicchio rosso

    Mettete gli spaghetti di riso in ammollo in una ciotola piena di acqua calda.

    Affettate i cipollotti o la cipolla e metteteli in una padella tipo wok, con un po’ di olio d’oliva extra vergine.

    Mettete sul fuoco ed unitevi il radicchio rosso tagliato a striscioline (dobbiamo dire che in questo caso il cespo era un po’ grande, e quindi c’era tantissimo radicchio, ma noi amiamo le verdure).

    Portate il radicchio a cottura, unendo poca acqua calda se servisse.

    Gettate gli spaghetti di riso ammollati nella padella con il radicchio, unendo poca acqua.

    Portate gli spaghetti a cottura sul fuoco mescolando.

    Salate usando la salsa di soia e aggiungete una spolverata di pepe nero macinato o pestato al momento.

    Servite completando con un filo di olio d’oliva extra vergine d’oliva.

    FOTO DI GIeGI

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti