Pesce fritto del Ghana

    photo-full
    La cucina africana vi propone questo saporito pesce fritto tipico del Ghana, ma anche di altri stati vicini. La particolarità di questa ricetta è che il pesce prima di essere fritto è insaporito con un composto di zenzero, peperoncino rosso e sale, il risultato è profumato e come detto decisamente saporito, comunque voi potete regolare quanto lo volete piccante, modificando al dose del peperoncino rosso. Vi suggeriamo questa ricetta con dei pesci da pesca locale magari anche se non con le carni finissime, ma consistenti. Con questo piatto il Ghana partecipa al nostro Mondiale di calcio in cucina.

    Ingredienti

    • 4 pesci da porzione oppure 2 se sono più grandi, visto che da noi non si trova la tilapia o altri pesci “esotici” potete prendere dei pesci locali, ma preferite quelli a carne bianca ed abbastanza soda
    • 3 cucchiai di zenzero pelato e tritato finemente
    • 2 peperoncini rossi piccanti freschi ridotti in pasta
    • 1 cucchiaino di sale fino
    • olio per friggere, di arachide per esempio oppure di oliva dal gusto non troppo pronunciato
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione


    Squamate i pesci usando l’apposito squamatore
    , eviscerateli, eliminate le branchie, e tagliate le code e le pinne; ed infine lavateli ed asciugateli.

    Deponete i pesci su un tagliere e con un coltello tagliente fate dei tagli diagonali profondi 1,5 cm.

    circa sui fianchi.

    Mescolate in una ciotolina lo zenzero, il peperoncino e il sale ottenendo una pasta. Mettete un po’ di questa pasta nei tagli e spalmate il resto sopra i pesci.

    Fate scaldare l’olio in una padella profonda e friggeteci i pesci fino a quando saranno dorati e croccanti; attenzione a non cuocerli troppo.

    Toglieteli dalla padella, scolateli e serviteli subito ben caldi.

    Foto da www.weezermonkey.com

    Ricette senza...

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA