Pasteis de carne

Pasteis de carne

    I pasteis de carne sono dei gustosi antipasti della cucina brasiliana. Hanno la forma di fagottini ripieni di carne e sono buonissimi, anche se non proprio leggeri. Se per un giorno volete provare un antipasto che ricorda l’atmosfera carioca cucinateli, magari accompagnandoli ad una Caipirinha, il cocktail preparato con il tipico liquore brasiliano ovvero la cachaça. Per cucinare questi pasteis è necessario impiegare un po’ di tempo: da una parte per preparare la pasta, dall’altra il ripieno. Vediamo ora quali sono gli ingredienti, le dosi e le indicazioni per la preparazione di questo piatto brasiliano.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasteis de carne

    • 500 g di farina
    • 2 cucchiai d’olio di semi
    • 1 bicchiere di acqua
    • 300 g di carne macinata
    • 1 cipolla
    • Prezzemolo tritato
    • Una dozzina di olive verdi snocciolate e tritate
    • Pepe
    • 2 uova
    • 1 cucchiaio di cachaça
    • 1/2 cucchiaino di sale
    • 2 uova sode
    • 1 noce di burro
    • Erba cipollina tritata
    • Sale
    • Olio per friggere

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Pasteis de carne

    1) Iniziamo a preparare il ripieno mettendo a cuocere la carne macinata in una padella antiaderente senza aggiunta di olio. Appena rosolata aggiungete una noce di burro e la cipolla tritata finemente. Fate insaporire per qualche minuto per poi aggiungere le uova sode e le olive tritate, prezzemolo ed erba cipollina. Salate e pepate, fate insaporire per un paio di minuti e spegnete il fuoco per poi lasciare raffreddare.

    2) Per la preparazione della pasta iniziate a sbattere le uova con l’acqua, l’olio, la cachaça e il sale. Potete sia farlo a mano che con l’utilizzo di un robot da cucina: l’importante è che si ottenga una pasta morbida ed omogenea e non dura altrimenti i pasteis saranno di conseguenza duri. Stendete l’impasto in una foglia sottile.

    3) Utilizzando una tazza ritagliate dalla sfoglia tanti cerchi; riempite ognuno con un poco di ripieno e ripiegatelo a triangolo, badando bene di far aderire bene i lembi di pasta e infine passando con la rotella. Appena finiti di farcire, friggete i pasteis in olio bollente, scolateli e fate asciugare su carta assorbente. Servite caldi.

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti