Cucina calabrese: pasta con le melanzane

  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

pasta con le melanzane

Nella cucina calabrese si fa un uso grandissimo di melanzane, ed è ovvio che uno dei piatti che caratterizza la loro cucina è proprio un primo a base di questo ortaggio. E’ molto facile da preparare e ricco di sapore, davvero adatto per un pranzo in famiglia.

Ingredienti per la pasta con le melanzane (dosi per 4 persone):

  • pasta con melanzane
  • melanzane
  • sedanini

Preparazione:

Mondate le melanzane, lavatele sotto l’acqua corrente, quindi asciugatele con un panno da cucina. Dividetele in 4, mettetele in un piatto e cospargetele di sale; lasciatele circa un’ora in modo che perdano tutta l’acqua di vegetazione.

Spellate l‘aglio e tritatelo molto finemente. Immergete i pomodori in acqua bollente per qualche istante, scolateli quindi spellateli e tritateli.

In una casseruola fate soffriggere l’aglio tritato in un cucchiaio di olio, unite quindi le melanzane ben strizzate dall’acqua. Non appena avranno assunto un colore dorato toglietele con il mestolo forato e tenetele in caldo.

Nella stessa casseruola fate cuocere i pomodori, salate e cuocete per un quarto d’ora. Unite a questo le melanzane e qualche foglia di basilico lavata. Lasciate insaporire per un paio di minuti. Intanto cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con il sugo di melanzane.

Foto da:
www.moldrek.com
it.gourmetpedia.com
commons.wikimedia.org/

Lun 21/09/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Giorgio 16 novembre 2010 11:33

Ma… le melanzane restano divise in quattro? Non si dovranno fare a pezzetti più piccoli? E, se sì, a che punto?
Grazie.

Rispondi Segnala abuso
Mario 18 gennaio 2013 16:31

buona questa ricetta non la conoscevo mi piace anche il vostro modo di scrivere bravi.

Rispondi Segnala abuso
Seguici