Pizzelle al limone ripiene

    photo-full
    Le pizzelle al limone sono una golosità di pasta fritta ripiena di ricotta e pecorino. Sono delle frittelle ottime come antipasto sfizioso o come piatto per una cena a base di pizza e fritti come fiori di zucca, baccalà e olive ascolane, tanto per citarne qualcuno. Per prepararle impiegherete al massimo 40 minuti. Se non vi piace particolarmente il gusto del limone potete sostituire con marsala secco nell’impasto che si prepara semplicemente con la farina 00. Per il ripieno invece preparate ricotta, pecorino, uova, sale e prezzemolo. E non dimenticate di comprare l’olio extravergine di oliva. Per una frittura leggera chiaramente scegliete l’olio di semi.

    Ingredienti

    • 600 g di farina
    • Succo di mezzo limone
    • 100 ml di olio di oliva
    • 300 g di ricotta
    • 50 g di pecorino o parmigiano grattugiato
    • 2 tuorli di uovo
    • Manciata di prezzemolo
    • Sale q.b.
    • Pepe q.b.
    • Olio di semi per friggere
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione


    Preparazione:

    Per preparare la pasta impastate la farina con il succo di limone e l’olio. Se l’impasto risulta troppo duro aggiungete un po’ di acqua. 

    Mentre fate riposrae l’impasto preparate il ripieno mescolando la ricotta, il formaggio grattugiato (pecorino o parmigiano), i tuorli, sale, pepe e prezzemolo

    Stendete poi l’impasto in un sfoglia sottile e tagliate dei dischi di circa 6 cm di diametro usando un bicchiere.

    Mettete al centro di ogni disco una pallina di ripieno di ricotta e richiudete a mezzaluna, rifinendo i bordi con una forchetta. 

    Friggete in abbondate olio. Servite calde. 


    Foto da www.petrolioblog.it

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA