Le aringhe al curry  danesi (Karrysild)

Le aringhe al curry danesi (Karrysild)

    Le aringhe al curry sono un piatto tipico della cucina danese, ve lo garantiamo, noi le abbiamo mangiate molte volte a Copenhagen, anche se non abbiamo ancora scoperto come il curry sia diventato tradizionale in Danimarca. Queste aringhe dal sopore deciso sono ottime da servire come antipasto o secondo piatto freddo (magari messe su delle fette di pane di segale per ottener eun tipico smorrebrod) oppure come una portata insolita in un bel buffet estivo.

    Ingredienti

    Ingredienti Le aringhe al curry danesi (Karrysild)

    • 8 filetti di aringhe marinate (li potete trovare per esempio in barattolo nei negozi dell’Ikea)
    • 1 cipolla tritata
    • 2 cucchiai di panna liquida
    • succo di limone q.b.
    • uova sode e prezzemolo per decorare (opzionali)
    • 2 uova sode
    • 1 tazza di maionese
    • 2 cucchiaini di curry in polvere
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare Le aringhe al curry danesi (Karrysild)

    Tagliate le aringhe a pezzetti dopo averle ben scolate dal liquido di marinatura. Sgusciate ed affettate le uova sode.

    Deponete a strati le aringhe e le uova sode in una ciotola di vetro o cristallo. Metteteci sopra la cipolla tritata.

    Mescolate la maionese con la panna e il curry, e unite il succo di limone, il sale e il pepe che serve

    Versate la salsa sulle aringhe e decorate con uova sode e prezzemolo.

    Potete anche servirle su fette di pane di segale per ottenere un tipico smorrebrod (tartina gigante).

    Foto da shetalkslikejune.com

    VOTA:
    4.8/5 su 3 voti

    Speciale Natale