Friselle con sardine e pomodori

Friselle con sardine e pomodori

    Oggi vi proponiamo di preparare le friselle con sardine e pomodori per consumare un pasto leggero dopo il ricco pranzo di Ferragosto. E’ una ricetta super veloce, leggera e facile, e soprattutto non richiede di accendere i fornelli. E’ infatti un piatto freddo ma molto gustoso. Se siete in vacanza in Puglia troverete sicuramente delle friselle fresche di forno: basterà procurarsi qualche pomodorino, cipollotti, delle sardine e qualche oliva e il pranzo è servito. Già qualche tempo fa abbiamo proposto una preparazione con le friselle (erano al tonno e pomodori), ma, ad ogni modo, la frisella si presta ai più diversi condimenti, è solo questione di gusti e di fantasia!

    Ingredienti

    Ingredienti Friselle con sardine e pomodori

    • 4 friselle di forma rotonda
    • 4 sardine sott’olio ben sgocciolate
    • 2 cipollotti
    • Aceto di vino bianco
    • Sale
    • Una decina di pomodorini
    • 10 olive verdi snocciolate
    • Peperoncino
    • Olio di oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Friselle con sardine e pomodori

    Passate le friselle sotto un getto di acqua calda (o lasciatele per un minuto a mollo in una ciotola con acqua fredda), sgocciolatele e cospargete di aceto di vino bianco.

    Poi spezzettate le sardine e tagliate a rondelle le olive. Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzetti.

    Pulite i cipollotti e tagliateli a fettine sottili, lasciateli a bagno in acqua fredda per far perdere loro il sapore molto deciso.

    Mettete le friselle in un piatto da portata e ricopritele di tutti gli ingredienti. Condite con sale, olio e un poco di peperoncino, e servite in tavola.

    VOTA:
    4.3/5 su 2 voti