NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Un piatto ultra facile ed ultra leggero, ma con tutto il sapore, ed il piccantino della cucina indiana. Non preoccupatevi, non è difficile trovare gli ingredienti necessari, poi in questo caso occorre un solo ingrediente: la miscela di spezie indiane. Come miscela potete potete usare un curry, più o meno piccante, secondo i vostri gusti, oppure quella speciale per il tandoori dal brillante colore rosso.
Se le spezie sono abbastanza piccanti non si noterà la mancanza di sale e di olio, pertanto il piatto è adatto per diete ipolipidiche ed iposodiche. Comunque se non ci sono restrizioni dietetiche, potete usare dello yogurt greco (10% di grassi), invece di quello scrematissimo, o della quagliata genovese.

Ingredienti per il Pollo all’indiana “facile” (dose per due persone)

  • Petto di pollo g. 400
  • Yogurt magro (0,1 % di grassi) 125 g.
  • Miscela di spezie un cucchiaio colmo

Prendere il petto di pollo e tagliatelo prima a fette e poi a strisce larghe circa 2 cm. Mettetelo in una padella antiaderente con le spezie indiane e lo yogurt. Ammalgamate bene il tutto, alla fine il pollo deve essere ricoperto da abbondante crema.

Ponete la padella sul fuoco e fate cuocere mescolando ed aggiungendo un po’ d’acqua, se necessario, fino a che il pollo è cotto.
Servitelo con del riso pilaf, o semplicemente lessato.

RICETTE PIU' POPOLARI
DALLA CUCINA