Scattiata tarantina

    Scattiata tarantina
    La scattiata tarantina è un piatto tipico della cucina pugliese. Potrebbe essere preparato come contorno o anche come un condimento per la pasta. Questo secondo utilizzo è molto comune nella città di Taranto, da cui deriva appunto il nome. La scattiata, come si vedrà dagli ingredienti, è una sorta di peperonata ricca di cipolla e pomodori, insaporita da una grossa manciata di prezzemolo e aglio tritato. Il formato di pasta da accompagnare alla scattiata può essere dei più diversi: noi consigliamo dalle penne rigate ai fusilli, evitando formati di pasta lunga come gli spaghetti.

    Ingredienti

    Ingredienti Scattiata tarantina
    • 400 g di peperoni
    • 6 cucchiai di olio di oliva
    • Una manciata di prezzemolo tritato con aglio
    • 150 g di cipolle
    • 500 g di pomodorini pugliesi
    • Sale
    • Pepe
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Scattiata tarantina

    Tagliate i peperoni a listarelle eliminando semi e filamenti.  

    In un tegame fate insaporire nell’olio il trito di prezzemolo ed aglio, aggiungete i peperoni, le cipolle affettate sottili, i pomodorini spezzettati, sale e pepe. 

    Coprite e fate cuocere per una mezz’ora.

    A fine cottura il sugo dovrà risultare di una consistenza densa. 

    Foto da blogs.dickinson.edu

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI