NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury
photo-full
Gli spatzle sono uno strano tipo di pasta tipico della cucina tedesca o meglio bavarese, da mangiare da soli conditi con burro e formaggio o serviti come contorno a piatti in umido.

Ingredienti

  • 450 g. di farina
  • 12 cl. di latte
  • 24 cl. di acqua minerale frizzante
  • 4 uova
  • sale q.b.
  • burro q.b.
Ricettari correlati Scritto da

Preparazione

Setacciate la farina in una ciotola, poi aggiungete il il latte e l’acqua minerale mescolando bene.

Aggiungete le uova ed un cucchiaino di sale, poi sbattete energicamente il composto usando un cucchiaio di legno, oppure uno sbattitore elettrico, fino a che si formeranno delle bollicine. Lasciate riposare il composto per una mezz’oretta.

Nel frattempo preparate una pentola grande piena di acqua bollente salata.

Usando lo strumento scelto per formare gli spatzle (ce ne sono di vari tipi), fate cadere il composto nell’acqua bollente, lasciate bollire brevemente gli spatzle, poi estraeteli usando una schiumarola.Metteteli in un colapasta, e raffreddateli sotto l’acqua corrente. Lasciateli raffreddare completamente allargandoli su un vassoio. Ovviamente dovrete fare questa operazione in più volte.

Se usate gli spatzle come contorno prima di servirli riscaldateli brevemente in una padella con poco burro; oppure mescolateli ancora caldi con burro e formaggio (del tipo fondente, come l’emmentaler o la groviera) metteteli in una teglia e passateli in forno, fino a che saranno ben gratinati. In questo caso serviteli come primo piatto, anche se i tedeschi lo considerano un piatto forte e lo servono accompagnato da insalata.


Foto da veggie-wedgie.com, www.worldonaplate.org, onceuponafeast.blogspot.com

Spatzle
 
 
 
 
 
RICETTE PIU' POPOLARI