Baklava turca

    photo-full
    Vi proponiamo la baklava un dolce turco buono ma non leggero. Mentre è decisamente dolce, la sua origine potrebbe essere discussa, visto che si ritrova in molti paesi vicini, dalla Grecia ai paesi arabi.

    Ingredienti

    • burro (o margarina) fuso circa 1 bicchiere
    • noci tritate circa 1 bicchiere (sostituibili in tutto o in parte con pistacchi tritati)
    • 1 limone e/o acqua di rose
    • 1 cucchiaino di sale
    • 2 uova
    • 250 g. di farina
    • 750 g. di zucchero
    • amido di mais o di riso q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Impastate la farina, il sale e un bicchiere di acqua. Lavoratelo bene, poi coprite con uno strofinaccio umido e lasciate riposare qualche tempo.

    Dividete la pasta in 8/10 pezzi, poi stendeteli in sfoglie il più possibili sottili spolverando la spianatoia e il matterello con l’amido.

    Prendete una teglia, ungetela con il burro fuso, deponete una sfoglia, ungetela di burro fuso, e così via fino ad usare la metà delle sfoglie.

    Stendete sopra in modo uniforme le noci tritate, e coprite con le rimanenti sfoglie, ungendole sempre con il burro fuso. Tagliate la baklava in quadrati con un coltello affilato, e poi versateci sopra in modo uniforme, il burro fuso rimasto. Cuocetela in forno caldo a temperatura media (circa 180 gradi) per un’ora.

    Nel frattempo, versate lo zucchero in un tegame, copritelo con acqua aggiungete un cucchiaio di succo di limone (e/o l’acqua di rose se la usate), portatelo a bollore e cuocete fino ad ottenere uno sciroppo molto denso.

    Versatelo poco a poco sulla baklava tiepida in modo che lo assorba bene.

    La baklava si serve fredda, e si può anche surgelare.

    Invece di stendere le sfoglie in una teglia, si possono sovrapporre 5 sfoglie rettangolari, sempre ungendole, poi le noci tritate lungo un lato e arrotolare il tutto. Il rotolo andrà poi tagliato in diagonale a fette.

    Se volete rendere il tutto più facile, invece di preparare voi stessi le sfoglie, utilizzate la pasta fillo, che si trova in vendita nei negozi di prodotti etnici, e molto recentemente anche nei supermercati, prodotta dalla Buitoni.

    Foto da www.persiancook.co.uk, bulletinmariage.files.wordpress.com, banquetexpress.com.au

    Baklava
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI