Melanzane dell’Iman svenuto

Melanzane dell’Iman svenuto

    Ecco una ricetta della cucina turca tradizionale per preparare le melanzane, che viene chiamata “le melanzane dell’Iman svenuto” perché racconta la leggenda che fossero così gustosa che un Iman cadde svento davanti a tanta bontà. Noi vi suggeriamo di prepararne una gran quantità e di tenerle pronte ben fredde in frigorifero per un saporito antipasto, oppure di prepararle con altri piatti orientali, scelti tra quelli della cucina turca, libanese e greca per un super buffet freschissimo perfetto per una cena estiva.

    Ingredienti

    Ingredienti Melanzane dell’Iman svenuto

    • 4 melanzane medie
    • una manciata di uvetta secca
    • timo ed altre erbe aromatiche secche
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • 3 cipolle dolci
    • 3 pomodori maturi
    • peperoncino dolce
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Melanzane dell’Iman svenuto

    Lavate ed asciugate le melanzane, poi mettetele nel forno caldo a 240 gradi per circa 15 minuti.

    Tagliate le melanzane per il lungo a metà e le deponete in una pirofila con il lato della pelle in basso.

    Fate dei tagli nella polpa delle melanzane e metteteci in mezzo delle fettine di cipolla. Aggiungete le erbe aromatiche e l’uvetta, spolverate con il sale e bagnate con l’olio d’oliva. Riempite gli interstizi tra le melanzane con spicchi di pomodoro.

    Cuocete in forno molto dolce (150 gradi) per circa 2 ore, ma sorvegliate la cottura.

    Fate raffreddare epoi lasciate in frigorifero per una notte almeno.

    Servite queste superbe melanzane ben fredde, spolverandole con del coriandolo fresco se riuscite a trovarlo.

    VOTA:
    3.3/5 su 3 voti