Botamochi

    photo-full
    La cucina giapponese ci propone i botamochi per il nostro goloso ed internazionale Calendario dell’Avvento. Si tratta di dolcetti a base di riso glutinoso, tipici della cucina del Sol Levante e che richiedono alcuni ingredienti particolari per essere preparati, ma oramai i prodotti giapponesi si trovano in molti negozi, oppure potete cercarli su Internet. Non siate sorpresi noi amiamo la cucina etnica, e per noi anche il periodo delle feste natalizie può essere adatto a sperimentare sapori e preparazioni che arrivano da lontano, avete mai pensato per esempio ad un intero menu cinese per il pranzo di Natale?  

    Ingredienti

    • 1/2 kilo di riso glutinoso (mochi gome)
    • 100 g. di riso giapponese (quello usato per il sushi)
    • 7 dl. di acqua
    Per decorare
    • 350 g. di anko (pasta dolce di fagioli azuki)
    • 100 g. di noci sbriciolate mescolate con 2 cucchiai di zucchero
    • 3 cucchiai colmi di semi di sesamo nero mescolati con 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
    • 6 cucchiai di kinako (polvere di fagioli di soia) mescolati con 2 cucchiai di zucchero
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Mettete i 2 tipi di riso in una ciotola e lavateli con cura con l’acqua fredda. Poi versate il tutto in un colino e lasciate scolare per mezzora.
    2. Versate il riso in un cuoci riso con l’acqua richiesta e lasciate riposare il tutto per mezzora.
    3. Fate andare il cuoci riso, e a fine cottura lasciate riposare il tutto per altri 15 minuti.
    4. Schiacciate il riso con un pestello fino ad ottenere un composto appiccicoso. Con le mani bagnate formate delle palline. Completate le palline passandole in una della quattro decorazioni elencate sopra.

    Vi suggeriamo di deporre questi dolcetti orientali nei molto occidentali pirottini di carta visto che sono molto delicati e sempre un pochino appiccicosi.
     

    Foto di CookieM

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI