Decorazioni torte: il cioccolato plastico

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

cioccolato plastico

Ultimamente sentiamo spesso parlare del cioccolato plastico, complice anche il successo televisivo del pasticcere più famoso d’America, Buddy Valastro, che con il suo Boss delle Torte, sta facendo sognare tutti i golosi e le appassionate di dolci d’Italia. Il nome fa sicuramente venire in mente qualche diavoleria chimica, mentre in realtà è una cosa che potrete preparare voi stessi in casa, ottenendo un prodotto al cioccolato facilmente modellabile, che sarà utilissimo per decorare le torte e ottenere risultati proprio come quelli dei famosi pasticceri.

Ingredienti per il cioccolato plastico:

Preparazione:

Le dosi che dovete rispettare per la realizzazione del cioccolato plastico sono di 2 a 1, ovvero due parti di cioccolato per una di sciroppo. Questo vuol dire 50 g di sciroppo ogni 100 di cioccolato.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, fino a che non avrà raggiunto una temperatura di 40°, momento nel quale aggiungerete lo sciroppo di glucosio, mescolando in modo da rendere omogeneo il composto.

Il risultato dovrà essere abbastanza viscido, che metterete su un piano di lavoro per lavorarlo, aiutandovi, se necessario, con lo zucchero a velo. In effetti a questo punto avrete un impasto di cioccolato.

Una volta lavorato mettetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per mezz’ora in frigorifero, quindi mettetelo tra due fogli di pellicola e stendetelo con il mattarello oppure con la macchina per la pasta fatta in casa, la Nonna Papera.

Se volete utilizzare il cioccolato bianco o al latte dovrete ridurre la quantità di sciroppo di glucosio: con quello bianco poi potrete anche colorare il cioccolato plastico e realizzare decorazioni colorate.

Ven 28/01/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici