Dolci di Carnevale: la polenta al cioccolato

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

La polenta al cioccolato

Ecco un delizioso dolce di Carnevale che potete preparare ai vostri bambini ma che è talmente delizioso che conquisterà anche i grandi. Useremo 3 tipi di farina e serviremo questo dolce in un mare di cioccolato.

Ingredienti per la polenta al cioccolato (dosi per 6 persone)

  • praline
  • cioccolato
  • farina di mandorle
  • panna
  • 130 gr di farina di mais
  • 200 gr di burro
  • 180 gr di zucchero
  • 80 gr di farina bianca
  • 40 gr di farina di mandorle
  • 4 tuorli
  • 4 uova
  • 80 gr di nocciole tostate
  • 30 gr di cacao amaro
  • 200 ml di panna liquida
  • Praline di cioccolato (per decorare)

Preparazione

Fate ammorbidire il burro in una ciotola e poi aggiungete lo zucchero, sbattete per 5 minuti con la frusta elettrica fino a rendere il composto gonfio e spumoso. Uno per volta aggiungete i tuorli e continuate a mescolare con le fruste, poi unite anche le uova intere.

Setacciate le 3 farine e incorporatele gradualmente all’impasto sempre mescolando con lo sbattitore elettrico.

Tritate le nocciole grossolamente, potete usare anche il batticarne. Prendete uno stampo per zuccotto, che deve essere rotondo, alto e un po’ a cupola, se non lo avete usate qualcosa di quanto più simile possibile. Imburrate lo stampo e cospargetelo con le nocciole tritate, poi versate il composto che avete preparato.

Battete lo stampo sul tavolo per compattare il composto. Mettete in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti.

Versate la panna in un pentolino e aggiungete il cacao, mettete sul fuoco e mescolate fino ad avere una cremina omogenea.

Sfornate il dolce e capovolgetelo in un piatto di dimensioni più grandi dello stampo che avete usato, contornate la torta con la crema di panna al cacao, decorate con le praline di cioccolato. La crema che resta servitela in delle ciotoline a parte.

Foto da:
www.magnaetruria.com
imagecache2.allposters.com
scienze-como.uninsubria.it
www.dolcicondolcezza.com

Gio 12/02/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici