Provate la ricetta della spigola all'acqua pazza per i vostri secondi piatti leggeri a base di pesce. La spigola (o branzino) è un tipo di pesce piuttosto pregiato, dalla carne saporita, ottimo e raffinato da proporre a pranzo e a cena. Cotto come vi spiegherò dopo il salto vi darà la possibiità di servire in tavola un piatto leggero ma apprezzabilissimo e gustoso. In questo periodo della stagione invernale le spigole sono sempre più presenti sui banchi delle pescherie, proprio perchè ve ne è in abbondanza e la quantità di pescato è abbastanza rilevante, quindi bisogna approfittare e acquistarlo per gustare un buon pesce di stagione.

Ingredienti

  • 2 spigole grandi pulite ed eviscerate
  • 2 spicchi di aglio
  • 400 grammi di pomodori maturi (o pomodorini)
  • 1 peperoncino intero
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di origano
  • 50 ml di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
Ricettari correlati Scritto da Kati Irrente

Preparazione

  1. Fai un trito con l'aglio sbucciato e il prezzemolo lavato ed asciugato. Taglia i pomodori a pezzetti.
  2. Procedi a salare l'interno e l'esterno delle spigole, poi mettile in un tegame abbastanza grande insieme ai pomodori e al trito di prezzemolo e aglio, accendi il fuoco, versa anche il vino, un bicchiere di acqua e un filo di olio.
  3. Fai arrivare ad ebollizione, dopo copri con un coperchio e prosegui la cottura per 20 minuti.
  4. Servi il pesce caldissimo irrorato dal sughetto di cottura e da una manciata di origano.

 
Per un'altra ricetta da realizzare facilmente con il pesce, prova le cernie al forno, oppure se ami il pesce di acqua dolce, le trote grigliate profumate al rosmarino.
 
Foto di Allibito