Triglie al sale

Triglie al sale

    Ecco la ricetta delle triglie al sale, perfetta se vi ritrovate ad essere single e avete voglia di provare a portare in tavola un secondo light, ovviamente a base di un buon pesce di stagione. Questa preparazione al sale ha la caratteristica fondamentale di essere veramente priva di grassi e condimenti, e ricchissima dei profumi delle erbe aromatiche. Un’ottimo vantaggio sia se si è in un periodo di regime alimentare controllato, ma anche per poter approfittare di più nell’assunzione di calorie, mangiando qualche altra pietanza o un delizioso dessert agli agrumi dopo pasto.

    Ingredienti

    Ingredienti Triglie al sale

    • 1 triglia pulita abbastanza grande
    • 800 grammi di sale grosso
    • Basilico a piacere
    • Sale e pepe
    • Succo di mezzo limone
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • Rosmarino

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Triglie al sale

    1. Unisci in una ciotola una presa di aghi di rosmarino qualche foglia spezzettata di basilico.
    2. Farcisci la triglia con questo trito.
    3. Trita poi dell’altro rosmarino insieme al prezzemolo e ad altro basilico e mescolalo al sale, rigirandolo per farlo insaporire bene.
    4. Versa metà strato di sale in una teglia, adagia la triglia e coprila con il sale rimanente.
    5. Cuoci in forno già caldo a 180° per 30 minuti.
    6. Consuma il pesce caldo dopo aver eliminato il sale e aver aggiunto un filo di succo di limone.

    Per i secondi piatti di pesce da preparare domani prova le trote grigliate profumate al rosmarino.

    Foto di Andrea Riezzo

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti