Scaloppine allo zafferano

Scaloppine allo zafferano

    Queste scaloppine da preparare per il menù della festa della donna, saranno perfettamente abbinate ad una tavola decorata, discretamente, con delle mimose. Servitele con un vino bianco come il Pignoletto dei Colli Bolognesi, dal gusto secco e armonico.

    Ingredienti

    Ingredienti Scaloppine allo zafferano

    • 8 scaloppine di carne di vitello
    • 2-3 limoni di agricoltura biologica
    • burro q.b.
    • pepe

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Scaloppine allo zafferano

    Mescolate un paio di cucchiai di farina con tutto lo zafferano di una bustina e setacciate tutto su un piatto o su un vassoio per infarinare.

    Battete le scaloppine per renderle sottili, poi passatele nella farina con lo zafferano, premendo con le mani affinchè vengano ricoperte uniformemente. Grattugiate la scorza dei limoni e spremetene il succo.

    Scaldate una noce di burro, oppure 2 cucchiai di olio di oliva (che io preferisco), in una padella antiaderente.

    Mettetevi a cuocere le scaloppine per circa 5 minuti per lato, poi unite il succo filtrato dei limoni e la scorza grattugiata di entrambi. Lasciate sul fuoco per qualche minuto ancora, il tempo che il succo restringa e formi una sorta di salsina gialla densa.

    Regolate quindi di sale e pepe a vostro piacimento e servite immediatamente.

    Foto da:

    www.saporidellumbria.com

    www.lechef.it

    www.citrustreesonline.com

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti