Lassi alla rosa

Lassi alla rosa

    Per la festa della mamma vi proponiamo il lassi alla rosa, cioè una fresca e golosa bevanda a base di yogurt, tipica della cucina indiana, che in questo caso viene aromatizzata dalle rose e dai fiori di arancio. Questa fresca e profumata bevanda servita in bei bicchieri grandi e decorata da petali di rosa o da rose intere potrà essere preparata facilmente anche dai bimbi, e portata come goloso dono alle mamme. L’acqua di fior d’arancio si trova nei supermercati più forniti, invece l’acqua di rose commestibile si trova nei negozi di specialità etniche, ma potete sostituirla con dell’italianissimo sciroppo di rose.

    Ingredienti

    Ingredienti Lassi alla rosa

    • 750 ml. di yogurt bianco al naturale (intero o magro a piacere) ben freddo
    • alcuni grani di cardamomo (spezia che potete trovare nelle drogherie più fornite)
    • 2 cucchiai di acqua di fior d’arancio
    • petali di rosa per decorare (da rose non trattate, evitate accuratamente quelle del fiorista)
    • 4 dl. di acqua ghiacciata
    • zucchero superfino a piacere
    • 2 cucchiai di acqua di rose per usi commestibili (non quella per la pelle), sostituibile da sciroppo di rose, che in Italia è più facile da trovare

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Lassi alla rosa

    1. Sbattete lo yogurt per renderlo fluido, poi unite l’acqua e lo zucchero, la quantità dipende dai vostri gusti. Sbattete ancora per sciogliere bene lo zucchero.

    2. Unite l’acqua di fior d’arancio, l’acqua o lo sciroppo di rose e i grani di cardamomo.

    3. Servite subito in bicchieri da bibita, decorando con petali di rosa.

    VOTA:
    4.7/5 su 3 voti