Consumata a temperatura ambiente, la frittata con le zucchine è una soluzione semplice e sfiziosa anche d’estate. Tagliata a quadretti , può rendere più ricca e gustosa un’insalata o arricchire un piatto di formaggio fresco. Mangiata da sola, è un piatto completo, ricco di proteine, vitamine e gusto.

Preparazione

Taglia a rondelle sottili le zucchine e friggile tutte insieme nell’olio già caldo ma non bollente.

Continua a girarle, finché prendono colore, poi salale.
In una terrina, sbatti le uova intere con sale, pepe nero e parmigiano.
Aggiungi le zucchine rosolate e versa il tutto in una padella un ta con un filo d’olio e già calda. Più piccola è la padella, più alta sarà la frittata.
A metà cottura, quando si forma sulla superficie una crosticina, gira la frittata dall’altra parte, finché non diventa dorata. Se non sei esperto in voltare frittate, aiutati con un piatto, col quale coprirai la padella e sul quale capovolgerai la frittata che, una volta girata, farai scivolare con lentezza nuovamente in padella.
A fine cottura, trasferisci la frittata in un piatto e lasciala raffreddare. Servila tiepida o a temperatura ambiente.

Frittata zucchine