Frittelle ai carciofi

    photo-full
    Vi proponiamo le frittelle ai carciofi; impiega i carciofi, da usare però quando sono rigorosamente in stagione ioè una verdura di stagione. Preferite sempre i prodotti di stagione, sono più buoni, più economici, e il loro consumo è maggiormente compatibile con l’ambiente e con la preservazione della nostra agricoltura.  

    Ingredienti

    • 6 carciofi, possibilmente con le spine (sono sempre i più gustosi)
    • 200 g. di farina
    • 4 uova
    • 1 dl. di latte
    • 50 g. di burro
    • 1 spicchio di aglio
    • un po’ di timo fresco o secco
    • vino bianco secco q.b.
    • olio per friggere q.b.
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1) Pulite i carciofi e tagliateli a fettine. Rosolateli in un tegame con l’aglio, un po’ di olio, di timo e di sale.

    Bagnateli con un po’ di vino bianco, fate evaporare, e portateli a cottura, bagnando di tanto in tanto con dell’acqua.

    2) Scolate i carciofi, fateli raffreddare e tritateli grossolanamente.

    3) Versate in una pentolino il latte, 1 dl. di acqua e il burro, salate e portate a bollore. Togliete dal fuoco, versatevi a pioggia la farina, mescolando con energia con una frusta, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    4) Unite una alla volta le uova, mescolando bene con un cucchiaio di legno, ed infine completate con i carciofi.

    5) Scaldate abbondante olio in una padella, gettatevi (con molta delicatezza) delle cucchiaiate di impasto, fatele friggere, poi scolatele e mettetele a perdere l’eccesso di unto su carta da cucina.

    6) Servite subito queste saporite frittelle bene calde, dopo averle spolverate di sale.

    Ricette senza...

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA