Frittelle di riso

Frittelle di riso

Le frittelle di riso

Vi proponiamo la ricetta delle frittelle di riso, una scelta golosa e facile da fare tra i tanti dolci di Carnevale, e vi garantiamo che sicuramente saranno apprezzate anche in tante altre occasioni dai piccoli e dai grandi. Le frittelle di riso hanno una consistenza e un gusto speciali dati dalla presenza di questo cereale, e se non le avete mai assaggiate, vi invitiamo caldamente a provarle, seguendo la nostra ricetta. E per una volta non preoccupatevi dei grassi e delle calorie, in fondo “A Carnevale ogni grasso vale”, e poi i problemi non vengono dal mangiare una volta all’anno qualcosa di fritto.

  • Frittelle di riso 1
  • Frittelle di riso 2
  • Frittelle di riso 3
  • Frittelle di riso 4
  • Frittelle di riso 5
  • Frittelle di riso 6

Ingredienti

  • 200 grammi di riso
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 100 gr di farina bianca
  • un litro di latte intero
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • una bustina di vanillina o il contenuto di mezza bacca di vaniglia o due cucchiai di estratto di vaniglia
  • 1 limone bio o almeno non trattato
  • olio di arachidi per friggere q.b.
  • zucchero semolato o zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Mettete a cuocere il riso con il litro di latte e i 200 grammi di zucchero, la vanillina (o i semini neri contenuti nella mezza bacca di vaniglia o l’estratto di vaniglia) e la scorza grattugiata del limone. Togliete dal fuoco quando il riso sarà cotto; ma fate attenzione e cercate di non far assorbire completamente il latte al riso, in modo da ottenere un composto morbido e cremoso. Fate raffreddare il tutto completamente.

  2. Aggiungete al riso freddo le due uova e la farina setacciata assieme al lievito; mescolate per ottenere un composto omogeneo.

  3. Poi fate scaldare abbondante olio di arachide in una padella profonda oppure in un tegame con diametro non troppo grande.

  4. Quando l’olio sarà bollente, formate le frittelle usando un cucchiaio e calatele con delicatezza nell’olio. Quando le frittelle saranno ben dorate, sollevatele con una paletta forata e fatele asciugare su un foglio di carta da cucina. Infine, spolverizzate queste buonissime frittelle con abbondante zucchero semolato o a velo e servitele calde.

Se amate la cucina etnica, allora vi suggeriamo questa altra speciale ricetta delle frittelle di riso, che arriva dalla cucina creola, infatti queste frittelle vengono preparate a New Orleans per festeggiare il Mardì Gras, il culmine delle feste di Carnevale.

Consigli per preparare delle ottime frittelle di riso
Il riso da usare per preparare queste frittelle deve essere del tipo con chicci piccoli e rotondi (per esempio, il Balilla e l’Originario), mentre usando un riso da risotto o ancora peggio del riso parboiled le vostre frittelle potrebbero disfarsi in cottura. Per friggerle dovete usare l’olio di arachide, adatto alla frittura ad alta temperatura e con un gusto neutro, alternativamente provate ad usare lo strutto, a livello di gusto è la scelta migliore; evitate invece il cosiddetto olio per friggere, in genere si tratta di una mistura di grassi vegetali idrogenati, infine sconsigliamo anche l’olio d’oliva extra vergine: è la scelta migliore a livello nutrizionale ma alla fine le vostre frittelle dolci avranno un gusto di olio troppo pronunciato.

595

Segui ButtaLaPasta

Mer 16/01/2013 da GIeGI

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Alessia 30 gennaio 2013 21:42

sono buonissime

Rispondi Segnala abuso
CIANCI 12 febbraio 2013 13:31

QUANTO DEVE CUOCERE IL RISO?

Rispondi Segnala abuso
Doriana 28 marzo 2013 11:17

le ho provate … sono buonissime

Rispondi Segnala abuso
Seguici