I “bianchetti” alla “piattella” (in padella)

    I “bianchetti” alla “piattella” (in padella)
    Cicinielli, bianchetti, gianghetti...tanti nomi per chiamare il novellame di pesce azzurro tipo alici e sarde. La loro pesca è consentita solo da dicembre ad aprile ed è disciplinata da una precisa norma. E' un piatto buonissimo, energetico e può essere adatto proprio a tutti, specialmente per chi ama sentire in bocca il "sapore" del mare.  

    Ingredienti

    Ingredienti I “bianchetti” alla “piattella” (in padella)
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare I “bianchetti” alla “piattella” (in padella)

    lavate i bianchetti e scolateli bene. In una padella unite l'olio, l'aglio, i bianchetti, il prezzemolo spezzettato e un pizzico di sale.

    Aggiungete pochissima acqua e fate cuocere a fuoco basso e con il coperchio per pochi minuti, saranno cotti quando diventeranno bianchissimi. Servite in tavola caldo con fette di limone.

    Vino consigliato: bianco tipo Falanghina ben freddo.

    Una curiosità: sul mercato si trovano spesso questi pesciolini conservati in barattoli. Attenzione: non è novellame di pesce azzurro bensì il cosiddetto "pesce ghiaccio" proveniente dalla Cina che, a differenza del novellame, anche se piccolissimo, è un individuo adulto. Quindi, leggete bene l'etichetta.

     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA