Branzino con i gamberetti e vino bianco

Branzino con i gamberetti e vino bianco

    Vi proponiamo una ricetta di pesce veloce, il branzino con i gamberetti e vino bianco. La preparazione di questa ricetta è veramente veloce e facile, soprattutto perché si parte da un filetto e non da un pesce intero, che occorre prima pulire, squamare e preparare (chiedete al vostro pescivendolo di sfilettarvi il pesce e se si rifiuta allora dovete sostituirlo). Questo piatto ha tra gli ingredienti abbondante vino bianco, è ovvio che deve essere di ottima qualità, e mai e poi mai del vino nei cartoni o ancora peggio in lattina.

    Ingredienti

    Ingredienti Branzino con i gamberetti e vino bianco

    • 1 o due filetti di branzino (o spigola, nome diverso per lo stesso pesce)
    • 2 bicchieri di vino bianco di ottima qualità
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • 150 g. di gamberetti sgusciati
    • 2 cucchiai di panna acida o panna da cucina
    • sale e pepe macinato o pestato al momento q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Branzino con i gamberetti e vino bianco

    1. Preriscaldate il forno a 200 gradi.
    2. Ungete il fondo di una pirofila in cui il pesce stia di misura. Deponeteci il filetto di branzino. Salate e pepate e condite con un filo di olio d’oliva.
    3. Distribuite i gamberetti sopra il pesce. Bagnate con il vino bianco. Infornate e cuocete 10 minuti.
    4. Togliete il pesce dal forno, mescolate la panna con un po’ del sughetto che si sarà formato, e versate il tutto di nuovo nella pirofila. Rimettete nel forno, e cuocete ancora 5 minuti.
    5. Servite questo raffinato piatto di pesce con del riso bianco o delle patate al vapore come contorno.
    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti