Marzapane

    photo-full
    Oggi prepariamo il marzapane, una pasta a base di farina di mandorle, molto versatile e che serve per creare le decorazioni sui dolci. È una lavorazione di origine siciliana e viene usata per realizzare la frutta martorana.  

    Ingredienti

    • 125 gr di farina di mandorle o di mandorle intere
    • 125 gr di zucchero a velo
    • Un albume
    • Qualche goccia di essenza di mandorle
    • Coloranti alimentari
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    La farina di mandorle non è facile da reperire nei negozi e nelle botteghe,se non riuscite a trovarla potete acquistare le mandorle intere, le sgusciate e le tritate molto finemente, state attenti perché le mandorle devono assumere la consistenza della farina vera e propria.
    Per evitare che le mandorle perdano liquidi sottoforma di olio mentre le tritate, potete metterle in freezer 15 minuti prima di adoperarle.

    In una ciotola mescolate la farina di mandorle, lo zucchero a velo, l’albume sbattuto e l’essenza di mandorle.
    Mescolate con il cucchiaio di legno e successivamente impastate con le mani.

    Lavorate bene fino ad avere un impasto ben fluido e morbido, al tatto non si devono sentire pezzetti o grumi neanche minuscoli, perché altrimenti il marzapane tenderà a spezzarsi.
    Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungete un cucchiaino di zucchero a velo.

    Quando il marzapane sarà pronto, dividete l’impasto in base a quanti colori volete fare, se volete 3 colori fate 3 porzioni.
    Versate sopra qualche goccia di colorante alimentare e impastate fino a quando non sarà stato assorbito in modo uniforme.

    Ripetete la stessa operazione per tutti i colori che volete fare e poi modellate tutte le forme che volete, basta solo un po’ di fantasia.

    Foto da: www.cookaround.com, www.funghiitaliani.it, www.laputia.com

    Il Marzapane
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA