La pasta e fagioli con le cozze, piatto della cucina napoletana

Foto pasta e fagioli con le cozze

La pasta e fagioli con le cozze è una delle mille varianti della ricetta della pasta e fagioli che si possono trovare girando per l’Italia; questa ci arriva dalla cucina napoletana, ed infatti noi la abbiamo scoperta ad Ischia. Il cuoco non ci ha voluto svelare la sua ricetta ma noi crediamo di essere riusciti a ricostruirla al meglio, ma amici napoletani fateci sapere se abbiamo fatto degli errori. Per la migliore riuscita di questo piatto usate i fagioli freschi o al più quelli surgelati, ma soprattutto evitate quelli in scatola, e per quello che riguarda le cozze preferite quelle di La Spezia o quelle sarde, visto che sono le più profumate.

Ingredienti per la pasta e fagioli con le cozze (dosi per 6 persone)

  • Pasta e fagioli con le cozze nel piatto
  • Ingredienti pasta e fagioli con le cozze
  • Fagioli e cipolla
  • Cuocere le cozze (o muscoli o peoci o mitili)
  • Cozze aperte e sgusciate
  • 1,5 kg. circa di cozze (dette anche muscoli o peoci o mitili) freschissime e certificate, se poi riuscite a trovarli usate i muscioli o cozze selvatiche pescate e non proveniente da allevamenti
  • 1 kg. di fagioli borlotti freschi
  • 1 lattina di polpa di pomodori a pezzetti o di pelati triturati grossolanamente
  • 200 g. di pasta formato ditalini rigati
  • una cipolla
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • peperoncino rosso piccante (opzionale)
  • sale q.b.

pasta e fagioli con le cozze 10

Gli ingredienti per la nostra pasta e fagioli con le cozze (le cozze in questo caso provenivano dalla Sardegna ed erano belle grasse e saporite).

Preparazione

pasta e fagioli con le cozze 10

Sgusciate e lavate i fagioli, mentre se usate quelli surgelati non occorre scongelarli. Sbucciate ed affettate sottilmente la cipolla. Mettete a cuocere i fagioli con la cipolla in una pentola con acqua fredda.

pasta e fagioli con le cozze 10

Pulite le cozze seguendo le nostre istruzioni, poi fatele aprire in un capace tegame senza aggiungere nulla.

pasta e fagioli con le cozze 10

Sgusciate un pò più della metà delle cozze scegliendo più piccole, filtrate il liquido prodotto in cottura e tenete il tutto da parte.

pasta e fagioli con le cozze 10

Nel frattempo sorvegliate la cottura dei fagioli, ci vorrà almeno un’oretta, ma il tempo esatto dipende molto dal tipo di fagioli, e dopo una mezzoretta unite la polpa di pomodoro. Il modo migliore per capire se i fagioli sono cotti a puntino è semplicemente assaggiarli.

pasta e fagioli con le cozze 10

Togliete due terzi dei fagioli dalla pentola, e passateli al passaverdura, unendo poi il passato a quelli rimasti nella pentola. Vi consigliamo di usare un passaverdura e non un mixer perché il primo permette di eliminare le pellicine dei fagioli.

pasta e fagioli con le cozze 10

Le operazioni indicate in precedenza possono essere fatte con largo anticipo, mentre prima di servire dovrete cuocere la pasta a parte in abbondante acqua salata.

pasta e fagioli con le cozze 10

A questo punto scaldate la zuppa di fagioli se non era calda, unitevi le cozze sgusciate e con guscio e parte del liquido di cottura. Usate il liquido delle cozze rimasto per salare la zuppa, e se serve aggiungete anche del sale. Se vi piace unite del peperoncino rosso piccante. Completate con la pasta cotta a parte, fate bollire qualche minuto e la pasta e fagioli con le cozze è pronta.

pasta e fagioli con le cozze 10

Servite questa pasta e fagioli che unisce i prodotti della terra e del mare completandola con un filo di olio d’oliva extra vergine a crudo.

pasta e fagioli con le cozze 10

Secondo noi la pasta e fagioli con le cozze è buona sia calda che a temperatura ambiente, ed è ottima anche riscaldata il giorno dopo.

FOTO DI GIeGI

Lun 24/10/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Silvia 24 ottobre 2011 18:07

Sì, la ricetta potrebbe andare…per un pubblico straniero……
la pasta non va cotta a parte, ma cotta nella minestra di fagioli, dove a meta’ cottura della pasta si aggiungono le cozze sgusciate, ed alla fine quelle con il guscio… si spenge la fiamma con la pasta al dente e si lascia riposare coperta ancora per pochi minuti….. si aggiunge un goccio di olio etravergine a crudo e il piatto e’ pronto da gustare……

Rispondi Segnala abuso
Acapo 23 dicembre 2012 23:35

se la pasta è fresca la cucino nella minestra ma se è secca la cucinerei a parte

Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 26 ottobre 2011 11:39

Grazie delle precisazioni

Rispondi Segnala abuso
Flaka 4 gennaio 2013 12:03

da napoletana posso dire che non va la cipolla ma l’aglio, si usa la pasta mista, va messo il peperoncino e la pasta va cotta insieme ai fagioli aggiungendo il brodo delle cozze ed infine aggiungere le cozze sgusciate, il risultato deve essere cremoso e denso.

Rispondi Segnala abuso
Seguici