Ecco la nostra ricetta dei gamberi al forno che vi suggeriamo di cuocere in stile tandoori, cioè in una maniera ispirata dalla classica preparazione della cucina indiana, ma non si tratta di una ricetta indiana originale. Per esempio, in questo caso il colore rosso è dato dalla paprica, mentre in India si usa proprio un colorante alimentare. Comunque si tratta di una piatto molto saporito e abbastanza facile e semplice da preprare.

Ingredienti

  • 1/2 kg. di gamberi, o se possibile gamberoni
  • 1/2 dl. di succo di limone
  • 2 dl. di yogurt intero bianco
  • 6 grani di cardamomo schiacciati
  • 2 cucchiai di zenzero fresco tritato o grattugiato
  • 2 cucchiai di aglio tritato o spremuto
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 2 cucchiaini di paprica
  • 1 pizzicone di peperoncino rosso piccante sbriciolato (opzionale)
  • sale q.b.
Ricettari correlati Scritto da GIeGI

Preparazione

  1. Sgusciate i gamberi eliminando anche il budellino nero sul dorso (perché potrebbe essere amaro).
  2. Mescolate tutti gli altri ingredienti, poi versate metà del miscuglio sui gamberi ricoprendoli bene e lasciateli marinare per almeno un’ora in frigorifero.
  3. Cuocete i gamberi nel forno preriscaldato a 180 gradi fino a quando non diventeranno rosa, circa 5 minuti per lato, spennellandoli di tanto in tanto con il miscuglio avanzato. Serviteli subito, accompagnandoli con un’insalatina mista oppure del riso al naturale.

Alternativamente potete cuocere questi profumati gamberi su una griglia ben calda o su il barbecue.

Per questa ricetta riccamente aromatizzata vanno benissimo anche i gamberi (o i gamberoni) surgelati.

 
Foto di Charles Haynes