Pollo con i gamberi

    photo-full
    Per il secondo piatto di oggi prepariamo il pollo con i gamberi, un piatto dai sapori esotici sia per l'accostamento di carne e pesce che per l'utilizzo di spezie e aromi non propriamente tipici della cucina italiana. Gli ingredienti più particolati sono il latte di cocco, le figlie di curry insieme al curry in polvere e l'olio di semi in sostituzione del ghee o del nostro olio di oliva. Raccomandiamo di utilizzare nella ricetta il petto o pollo in pezzetti ben disossato.

    Ingredienti

    • 400 g di pollo disossato tagliato a cubetti
    • 10 gamberi puliti
    • 20 g di polvere di curry non piccante
    • 15 g di cipolla
    • 2 spicchi di aglio
    • 2 g di foglie di curry
    • 1 peperoncino
    • 6 pomodorini
    • 50 g di olio di semi
    • 15 g di coriandolo tritato
    • 50 g di latte di cocco
    • Sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da Deborah Di Lucia

    Preparazione

    1. Riscaldate l’olio in una padella capiente e fate dorare i pezzi di pollo per bene. Fateli dorare e toglieteli dalla padella tenendoli da parte in caldo.

    Nella stessa padella fate soffriggere l'aglio tritato finemente e la cipolla a fette sottili. Poi unite la polvere di curry, i pomodorini tagliati in 4 parti, il peperoncino e il latte di cocco per circa 3 minuti. 

    2. Aggiungete i pezzi di pollo precedentemente dorati, salate e fate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti. Aggiungete a 5 minuti prima della fine della cottura i gamberi e il coriandolo. tritato. Servite. 

    Foto di Dèsirèe Tonus

    Ricette di pesce: scegliere i gamberi rossi imperiali

    Lo Chef Angelo Troiani ci fa scoprire una varietà pregiata di gamberi: i gamberi rossi imperiali. Accanto a lui, la bellissima aiutante Giulia Arena, Miss Italia 2013. Questa varietà di gamberi si trova soprattutto nel mar Tirreno, e per capire se sono fresci va controllato il carapace: se è liscio vuol dire che il gambero è sicuramente fresco, se è ruvido vuol dire che, o ha subito un bagnetto, oppure è diventato vecchio. Per pulirli li sgusciamo, e teniamo le teste che si possono servire per insaporire i sughi. Si tolgono poi le interiora, e i gamberi imperiali sono pronti da utilizzare per le ricette di pesce.