Pollo thai

Pollo thai

    Oggi vi proponiamo un piatto etnico, precisamente la ricetta del pollo thai, o forse per essere precisi dovremmo scrivere “una” ricetta per il pollo della cucina thai. Infatti il pollo è un ingrediente base di questa splendida cucina e ci sono mille ricette che lo usano, questa è una variante di curry rosso. Se non conoscete la cucina tailandese questa facile ricetta è un buon modo per avvicinarsi, ricordando che è molto più profumata e aromatica di quella cinese, ma più delicata di quella indiana.

    Ingredienti

    Ingredienti Pollo thai

    • 4 dl. di latte di cocco (si trova in lattina o nei cartoni) ricordatevi di agitarlo per bene prima di usarlo
    • 1 peperone rosso
    • 1/2 kg. di petto di pollo
    • 1 cucchiaio di salsa di pesce tailandese (nam pla), sostituibile con la salsa di pesce vietnamita (N??c ch?m)
    • una manciata di foglie di basilico, se riuscite a trovarlo basilico rosso thai altrimenti usate il nostro
    • sale q.b.
    • 1 cucchiaio colmo di pasta di curry rosso (molto diverso da quello indiano)
    • 1 cipolla
    • 1 cucchiaio di zucchero di canna
    • 2 pomodori maturi privati di semi e buccia (oppure equivalente quantitativo di pelati)
    • 1 cucchiaio di succo di lime

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Pollo thai

    1. Pulite il peperone e tagliatelo a pezzetti. Pulite la cipolla e affettatela sottilmente. Tagliate il pollo a pezzetti. Triturate grossolanamente i pomodori.
    2. Portate a bollore 1 dl. di latte di cocco con la pasta di curry rosso in un tegame largo, sul fuoco medio alto e mescolando di continuo.
    3. Unite il peperone e la cipolla e fate rosolare 5 minuti. Aggiungete il pollo, il latte di cocco rimasto, e la salsa di pesce. Fate cuocere fino a quando il pollo non sarà pronto (5 minuti se i pezzetti erano piccoli).
    4. Completate con i pomodori, il basilico lavato e stracciato e il succo di lime. Aggiustate di sale.

    Servite questo speciale pollo thai accompagnato da riso cotto all’orientale.

    A piacere potete aggiungere altre verdure ai peperoni e cipolla, come funghi, germogli di bambù e le castagne d’acqua (sono i tuberi di una pianta acquatica dalla piacevole consistenza croccante di origine cinese).

    Il curry rosso viene preparato anche con altri ingredienti come in questa ricetta: curry rosso di carne.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti