Vellutata di cavolfiore con lo stoccafisso

Vellutata di cavolfiore con lo stoccafisso

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
112 Kcal/100gr

    Vi proponiamo una ricetta insolita per la vellutata di cavolfiore, che infatti viene arricchita con lo stoccafisso, e per evitare un piatto di magro anche con della pancetta. L’abbinamento di questi ingredienti potrebbe farvi pensare ad una ricetta rustica e non proprio leggerissima invece vi garantiamo che è ottima a livello di gusto; la combinazione dei tre ingredienti risulta ben equilibrata e digeribile e abbastanza equilibrata anche dal punto di vista nutritivo.

    Ingredienti

    Ingredienti Vellutata di cavolfiore con lo stoccafisso per due persone

    • 1 cavolfiore piccolo, bianco oppure verde
    • un pezzetto di stoccafisso ammollato di circa 150 gr
    • sale e pepe macinato o pestato al momento q.b.
    • 4 fette di pancetta non affumicata, ma va bene anche del guanciale
    • olio d’oliva extra vergine q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Vellutata di cavolfiore con lo stoccafisso

    Pulite il cavolfiore, dividendolo in cimette ed eliminando il torsolo fibroso.

    Lavatelo con cura e poi mettetelo a cuocere in una pentola coprendolo a filo con acqua.

    Cuocete fino a quando il cavolfiore sarà molto tenero ed inizierà a sbriciolarsi.

    Riducetelo in crema perfettamente omogenea frullandolo con un frullatore ad immersione a lungo.

    Fate rosolare con poco olio la pancetta o il guanciale dopo averlo tagliato a pezzettini.

    Tagliate a cubetti lo stoccafisso dopo aver eliminato con cura la pelle, le lische ed eventuali nervetti o filamenti e gettateli nella padella; fateli rosolare velocemente a fuoco vivo da tutti i lati (bastano pochi minuti).

    Distribuite la vellutate di cavolfiore in due piatti e versateci sopra lo stoccafisso con la pancetta e il sughetto formatosi durante la cottura.

    Consigli:

    Se volete un piatto più leggero potete rosolare lo stoccafisso con un pochino di olio, sale e pepe evitando l’uso della pancetta.

    Mentre se preferite desinare il tema vellutata di cavolfiore con il pesce in maniera più sofisticata potete provare queste altre ricette:

    Vellutata di cavolfiore con le tartine al salmone,

    Vellutata di cavolfiore con i gamberoni.

    Foto di GieGi

    VOTA:
    4.3/5 su 4 voti