Pancake salati

    photo-full
    Per gli amanti delle frittelle americane, ecco la ricetta per i pancake salati che usa la birra per renderli soffici e gustosi. Questa è una ricetta americana, e loro suggeriscono di servire questi pancake salati con il solito burro e sciroppo d’acero, noi pensiamo che siamo migliori serviti caldi con sopra sottili fettine di lardo o pancetta arrotolata oppure di formaggio, scelto tra quelli che fondono facilmente; per un’idea particolare poi provateli con un pochino di mostarda, magari quella mantovana dalla consistenza cremosa. Gli americani mangiano i pancake a colazione, se però per voi la colazione è rigorosamente cappuccino e cornetto, serviteli al posto del primo piatto oppure come un antipasto robusto.

    Ingredienti

    • 250 g. di farina
    • 4,5 dl. di birra bionda
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di miele fluido tipo acacia
    • burro q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Mescolate tutti gli ingredienti liquidi, cioè la birra, il miele e le uova prima leggermente sbattute.
    2. Setacciate la farina sopra il miscuglio liquido e mescolate il tutto con una frusta; alla fine la pastella dovrà essere abbastanza liquida e priva di grumi (in caso di problemi passate tutto al setaccio o al colino).
    3. Fate fondere un pochino di burro in una padella su fuoco medio, poi versate un po' di pastella per formare i pancake. Quando delle bolle appariranno sulla superficie delle frittelle e i bordi saranno solidificati (ma il centro sarà ancora leggermente umido) giratele e terminate la cottura.

    Se volete ottenere dei pancake alti e soffici e perfettamente rotondi deponete dei coppapasta nella padella e versate la pastella al loro interno.

     
    Foto di Jinx!

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA