Gnocchetti al crescione con burro tartufato

Gnocchetti al crescione con burro tartufato

    Oggi vi propongo un primo piatto che potreste preparare per un pranzo o per una cenetta speciale come ad esempio quella in arrivo di San Valentino e con il quale di sicuro stupirete la vostra dolce metà: gli gnocchetti al crescione con burro tartufato; prepareremo gli gnocchetti utilizzando un alimento pregiato, il re della tavola, ossia il tartufo che da qualche tempo è elencato nella gamma dei così detti cibi afrodisiaci ed era già utilizzato per le sue proprietà stimolanti sulla tavola dei Greci. La ricetta è molto semplice da realizzare ed ideale anche per i meno esperti in cucina.

    Ingredienti

    Ingredienti Gnocchetti al crescione con burro tartufato

    • 300 gr di patate farinose
    • 100 gr di farina
    • 1/2 tartufo nero
    • 30 gr di parmigiano grattugiato grossolanamente
    • 200 gr di crescione
    • 30 gr di burro (o burro tartufato)
    • 1 uovo
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Gnocchetti al crescione con burro tartufato

    Lessate le patate in acqua leggermente salata, pelatele ancora calde, passatele nello schiacciapatate ed incorporate l’ uovo al purè che avrete ottenuto; poi scottate il crescione in acqua bollente, strizzatelo bene, tritatelo finemente ed aggiungetelo al purè di patate insieme alla farina.

    Lavorate bene finchè otterrete un composto liscio e uniforme; suddividetelo in rotolini di 2 centimetri di diametro e da essi ricavate gli gnocchetti della grandezza di una nocciola, che passerete nel retro di una grattugia schiacciandoli con il pollice.

    Cuocete gli gnocchetti in acqua bollente salata e prelevateli con una schiumarola man mano che vengono a galla; cospargeteli di parmigiano e conditeli con il burro fatto dorare in un tegame e profumato con il tartufo tagliato a lamelle.

    Foto da:

    www.flickr.com; www.yelp.com; www.tripadvisor.com; trufflefestival.mundaring.wa.gov.au

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti