Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Aragosta alle rose

    photo-full
    Oggi vi consigliamo un piatto dedicato a chi passerà il cenone della vigilia tra pochi intimi, occasione durante la quale potrete quindi dedicarvi alla preparazione di un menù importante, anche utilizzando uno dei crostacei più costosi: l'aragosta, di solito, soprattutto in questi periodi di crisi, non utilizzata di solito per le cene in cui ci sono molti invitati. In questo secondo piatto di un grande chef, la vediamo cucinata con petali e boccioli di rosa; un accostamento particolare, per presentare un secondo piatto ultra raffinato ma anche leggero, da riutilizzareanche in una cena romantica, ovviamente dimezzando le dosi consigliate in questa ricetta.  

    Ingredienti

    • 2 aragosta piccole
    • olio extravergine di oliva 20 dl
    • 1 limone
    • petali di rosa
    • 4 boccioli di rosa
    • sale
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Bollite le aragoste, liberate la polpa dal guscio esterno dei crostacei e dividete in due.

    Triturate la polpa e raccoglietela in una coppetta, irrorate con il succo di limone, del sale, l'olio e unite alcuni petali di rosa, quindi lasciate marinare per circa mezz'ora.

    Rovesciate la polpa in un grosso piatto da portata, guarnite con i boccioli di rosa e servite. In alternativa potete far marinare separatamente la polpa in 4 coppette e rovesciarla su piattini individuali.

    Foto da:
    jeffandlisa.net, www.growersbox.com, www.superdog.com, www.slowfoodusa.org, www.operagastro.com, shop.spazioitalia.com

    aragosta alle rose