Minestrone

ricetta minestrone

Il minestrone è un piatto nutriente e salutare per la nostra dieta. Si prepara in maniera semplice utilizzando le verdure e alcuni legumi a seconda della stagione e della disponibilità. La ricetta che proponiamo è una versione classica, che comprende sia verdure estive che invernali, ma potete selezionare gli ingredienti a vostro gusto. La preparazione del minestrone con le verdure fresche richiede un po’ di tempo: una mezz’ora circa per lavare e tagliare le verdure, e almeno 50 minuti per la cottura del tutto. Si tratta di piatto certamente salutare leggero, utile a depurare l’organismo, e da preparare in tutte le stagioni.

Ingredienti

Ingredienti per il minestrone (dosi per 4 persone):

  • 2 carote
  • 300 gr di cavolo cappuccio o verza
  • 1 cipolla
  • 100 gr di fagioli freschi sgusciati
  • 100 gr di piselli freschi sgusciati
  • 2 patate medie
  • 200 gr di zucca
  • 200 gr di pomodori
  • 2 zucchine
  • 2 coste di sedano
  • Olio di oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • 4 foglie di basilico
  • Acqua q.b.
  • 50 gr di pancetta tesa
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Iniziate a preparare il minestrone lavando e sbucciando tutte le verdure: per prima cosa sbucciate patate e zucca e tagliatele a cubetti; poi lavate e tagliate a pezzetti le zucchine e i pomodori. Lavate le foglie del cavolo e tagliatele a listarelle, poi tritate finemente carote, sedano, cipolla e aglio.

  2. Soffriggete le verdure tritate finemente in un tegame capiente utilizzando almeno 4 cucchiai di olio di oliva. Appena saranno appassite aggiungete la fetta di pancetta tesa precedentemente tagliata a cubetti o listarelle, e fatela rosolare.

  3. Poi unite tutte le verdure precedentemente preparate insieme ai piselli e i fagioli borlotti. Salate e fate insaporire bene il tutto. Infine coprite tutte le verdure con acqua fredda e portate ad ebollizione.

  4. Coprite il minestrone e lasciatelo sobbollire fino a quando le verdure saranno cotte ovvero almeno 40-50 minuti. Unite infine il prezzemolo e il basilico tritati con un coltello. Pepate a piacere e servite calda o tiepida, cospargendo con una manciata di parmigiano grattugiato e un filo di olio a crudo.

Minestrone senza legumi
Il minestrone è un piatto che si prepara con un mix di verdure a scelta e sempre dei legumi come piselli e fagioli che spesso allungano i tempi di cottura. Per questo vi suggeriamo di preparare la ricetta del minestrone senza i legumi, magari aggiungendo dei fagiolini e dei cipollotti agli ingredienti indicati nella ricetta, oppure spinaci ed erbette, ma anche bietole e cavolfiori in alternativa. Per una variante totalmente vegetariana e senza proteine animali eliminate la pancetta tesa nel soffritto iniziale: il risultato sarà ottimo e più leggero. Per rendere il minestrone un piatto unico completo di carboidrati provate ad eliminare le patate e, quasi a fine cottura, unire una piccola quantità di pasta corta tipo tubetti, considerando al massimo 50 grammi per persona, o 3 cucchiai da minestra di riso.

Foto di mörfie

Gio 13/09/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici